Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

19/12/2013 Monreale

Cronaca

Monreale, ecco quanto guadagnano il sindaco e gli assessori

Monreale, ecco quanto guadagnano il sindaco e gli assessori Stampa

I dati delle indennità del 2012 e 2013. Tutte le cifre sono lorde

Ma quanto guadagnano il sindaco e gli assessori del Comune di Monreale. Questo articolo nasce per chiarire alcune voci che si sono inseguite negli ultimi giorni e che ci è sembrato giusto precisare. È vero che sia il sindaco che gli assessori hanno tutti un proprio lavoro, ma non guadagnano certo le cifre che abbiamo sentito dire tra i monrealesi. Il sindaco Filippo Di Matteo, (che ha anche le deleghe alle Risorse Umane, Beni Culturali ed ambientali, Beni confiscati alla mafia e protezione civile) ha guadagnato nel 2013 26.681 euro lordi. Stessa cifra del 2012, (anche se nella specifica del 2013, si parla di una riduzione non molto chiara del 30 per cento).

L’assessore "più ricco" nei due anni presi in considerazione, 2012 e 2013, è Giuseppe La Fiora (Bilancio e Patrimonio e tributi): ha guadagnato 17.152 euro nel 2013 e 12.006 euro nel 2012.

Seguono “a ruota”, Giovanni Cardullo (decentramento, Affari istituzionali e generali, Sanità, Servizi cimiteriali), e Lia Giangreco (Sistemi informativi, Pubblica istruzione, Pari Opportunità, Politiche comunitarie, Spettacolo e turismo), con 17.152 euro nel 2013 e 10.006 euro nel 2012.

Nazzareno Salamone (ex vicesindaco, con delega all’Urbanistica, Piano Regolatore, Pianificazione ed assetto del Territorio ed Edilizia scolastica) si è dimesso il 24 luglio di quest’anno, ma percepirà lo stesso una parte dell’indennità: 10.482 euro nel 2013, 7.307 euro nel 2012.

Stesso discorso per l’assessore Marco Intravaia (polizia municipale, Attività produttive ed Agricoltura, Antiracket ed Antiusura), fresco di dimissioni: riceverà 8.576 euro nel 2013 e 6.003 euro nel 2012. Mentre i dati riferiti a Giuseppe La Corte (Promozione sociale, attività sportive e politiche giovanili), sono certi solo per il 2012, quando ha percepito 6.003 euro. Mentre quelli del 2013 parlano di 8.576 euro, ma sono dati non sicuri, vista la carica di vicesindaco. Nell’elenco non è presente l’assessore Mimmo Vittorino, subentrato a Salamone a luglio. Nessuna indennità dunque per il 2012, quando era solo consigliere, ma per il 2013, riceverà di certo un compenso che non è stato ancora comunicato.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - guadagni - sindaco - assessori - indennità - 2012 - 2013

Notizie correlate:
- 19/12/2013 Monreale, polizia municipale ”scatenata”. Multe ai commercianti di via Venero
- 19/12/2013 Monreale, addio a Don Vincenzo Noto, i funerali venerdì al Duomo
- 18/12/2013 Monreale, Nunù si è perso. Aiutiamo i suoi padroni
- 18/12/2013 Monreale, al Duomo le reliquie di San Giuseppe Maria Tomasi
- 18/12/2013 Monreale, da 20 giorni la Giunta Municipale è ferma

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web