Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefal¨ Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/11/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, combattere la dispersione scolastica con Pinocchio

Monreale, combattere la dispersione scolastica con Pinocchio Stampa

Al via le selezioni per la rivisitazione teatrale della favola di Collodi, voluta dall'assessore Granà

Si parla di amicizia, di capacità d'amare, d'egoismo, di possesso, di famiglia, di desiderio di libertà, di tutti quei sentimenti, insomma, che scorrono da sempre tra gli esseri umani, nel progetto "#Pinocchio 3.0"  che andrà in scena nel mese di giugno 2016.

L’iniziativa coinvolgerà grandi e piccoli tra gli allievi delle scuole del territorio di Monreale. A loro sarà chiesto di recitare, cantare e ballare, nel tentativo di ridare vita alla favola di Pinocchio. Parte adesso la fase “Casting” del progetto predisposto dall'assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale, l'Associazione Cammelli e l'Associazione Mecenatia e l'Osservatorio Monrealese Piera Autovino contro la dispersione scolastica.

Sabato 21 novembre alle ore 10, al CineTeatro Lux di Via Francesco Paolo Di Blasi 25 a Palermo, avranno luogo i provini per la selezione del cast dello spettacolo teatrale "#Pinocchio 3.0". Gli aspiranti attori dovranno portare al provino due foto (un primo piano e una figura intera), un curriculum con recapiti e eventuale pagina Facebook, un monologo o una poesia o uno stralcio della durata di massimo 5 minuti. Tutti coloro che vorranno partecipare  dovranno inviare la loro candidatura all'indirizzo mail: info.pinocchio@yahoo.com, per la partecipazione non è previsto alcun compenso.

"La fiaba di Pinocchio - ha spiegato l'assessore Graná - racconta il percorso dell'uomo, dalla nascita alla sua capacità di generare vita; dall'essere figlio e bambino, bisognoso di protezione fino al suo divenire adulto. Pinocchio è il modo per raccontare il percorso emozionale dell'essere umano. I suoi incontri, sono il mezzo per poter raccontare questa crescita in una forma teatralmente leggera, per non deludere l'immaginario collettivo e sorprenderlo con una modernità tutta appetibile".

Il sindaco Piero Capizzi si è detto "fortemente convinto che uno dei ruoli principali delle Istituzioni sia quello di operare in stretta sinergia con la scuola per fronteggiare alcune problematiche e ritengo, che questo progetto si inserisca a pieno titolo in questo obiettivo, che coinvolgendo tanti ragazzi si rivelerá un ottimo strumento contro la dispersione scolastica. Ringrazio - na aggiunto - Capizzi - l'assessore Granà e tutti coloro che daranno la loro disponibilitá per la realizzazione di questo evento".

La Redazione

ę Riproduzione riservata

Tags: monreale - scuola - bambini - progetto - assessorato - istruzione - nadia olga granÓ - teatro - palermo - opera - carlo collodi - sindaco - piero capizzi -

Notizie correlate:
- 11/11/2015  Monreale, seminario a villa Savoia: si è parlato di obesità, diabete e malattie epatiche
- 11/11/2015  Nasce a Monreale il garante della persona diversabile
- 11/11/2015  Monreale, cerimonia in onore del brigadiere Domenico Intravaia
- 11/11/2015  Monreale, rivoluzione dell'organigramma: ci siamo
- 09/11/2015  Monreale, la serata finale della Musica Sacra è un successo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - PubblicitÓ - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web