Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

14/02/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, auto nelle piazze in sosta vietata, anche il sindaco fotografa i trasgressori

Monreale, auto nelle piazze in sosta vietata, anche il sindaco fotografa i trasgressori Stampa

Capizzi: "Inaccettabile. Ne parlerò con i responsabili della polizia municipale"

Permettetemi di dire la mia. Così come abbiamo fatto quando abbiamo denunciato la sosta selvaggia di due auto di altrettanti consiglieri. Continuano, ancora oggi, le violazioni alle Ztl nelle due piazze. Va bene, si può transitare, ma non si può parcheggiare. Mai. Eppure, nell'indifferenza più totale, decine e decine di auto, incuranti della segnaletica stradale appositamente sistemata, sostano, anche svariate ore. Senza che succeda loro niente. Non c'è un carro-attrezzi che possa rimuovere le auto in sosta vietata e la polizia municipale è sempre alle prese con i soliti e stra-conosciuti problemi. Sono pochi, non hanno auto, fanno decine di servizi, ecc ecc. Litania conosciuta. Ma anche questa è illegalità. Lo abbiamo sottolineato al sindaco Piero Capizzi che ha sposato in pieno le nostre osservazioni. Tanto che, nei giorni scorsi, ha fotografato lui stesso le vetture parcheggiate in sosta vietata in piazza Vittorio Emanuele. "Ne parlerò con i responsabili della polizia municipale", ha detto il primo cittadino. 

Abbiamo fatto un toru per le strade di Monreale, a piedi, senza auto. Semplicemente passeggiando. E, davvero, abbiamo contato una cinquantina di violazioni al codice della strada. La punizione, la multa ossia, non è sempre la strada giusta. Soprattutto in questo periodo. Ma ritengo che nel nostro Paese occorre un po' di disciplina. Soprattutto che questa venga imposta ai monrealesi. Le piazze, quasi sicuramente, diventeranno zona off-limits per tutti. Residenti e non. Già da adesso bisognerebbe cominciare ad educare i monrealesi al rispetto dei divieti decisi dal Comune. 

Quindi lanciamo un appello alla polizia municipale. Andate in piazza, ogni giorno e cominciate a fare multe. Siamo sicuri che prima o poi qualcosa cambierà.

Giorgio Vaiana

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - ztl - polizia municipale - parcheggio - multe - fotografie - sindaco - piero capizzi

Notizie correlate:
- 14/02/2015  Monreale, pubblicato il bando per il garante della diversabilità
- 14/02/2015  Il gruppo folk Trinacria Bedda ad Agrigento per la "Sagra del Mandorlo in Fiore"
- 14/02/2015  Monreale, i libri mai visti. Al Fondo Antico la visita è incredibile
- 13/02/2015  Monreale, alla galleria "Giuseppe Sciortino" le improvvisazioni su "Solstizio" di Deidier
- 13/02/2015  Perquisita la residenza monrealese dell'arcivescovo Miccichè

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web