Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

01/07/2014 Monreale

Cronaca

Monreale, antincendio e controllo del territorio, la Protezione civile ”scende in campo”

Monreale, antincendio e controllo del territorio, la Protezione civile ”scende in campo” Stampa

Da oggi e fino al 15 settembre insieme ai volontari dell´associazione overland

Servizio antincendio, pattugliamento del territorio e supporto in occasione degli incendi di interfaccia. Da oggi e fino al 15 settembre, cioè per 77 giorni, la protezione civile monrealese e l´associazione Overland, iniziano ufficialmente le sue attività. Presentazione in grande stile presso la sede di fondo Pasqualino oggi pomeriggio, insieme al sindaco Piero Capizzi ed all´assessore Nicolò Taibi.

"È il settimo anno che iniziamo le nostre attiviità - dice il rappresentante della protezione civile Saverio Fasone - ed abbiamo acquisito una notevole esperienza. Credo che ci saranno tutte le carte in regola per una proficua collaborazione con la Forestale ed i vigili del fuoco. Noi opereremo principalmente sugli incendi di interfaccia e cercheremo di alleggerire i lavori dei vigili del fuoco e della Forestale".

Sono circa 350/400 gli interventi che in questo periodo effettuerà la protezione civile: "Abbiamo solo 2 mezzi, ma tanta buona volontà - dice Damiano Leccadito, presidente dell´associazione Overland -. Non ci occuperemo solo dell´antincendio, ma anche del pattugliamento del territorio. Saremo sempre all´erta alla ricerca di fumo e segnalare eventuali emergenze. Desidero ringraziare questi ragazzi che fanno questo lavoro solo ed esclusivamente per volontariato e rispetto del nostro territorio".

Si è discusso con il sindaco del fatto che i volontari non possono intervenire in caso di incendio sui cassonetti: "Questo perchè - ha spiegato Leccadito - non abbiamo gli strumenti di sicurezza per intervenire. Se Lei è d´accordo - ha continuato Leccadito rivolgendosi a Capizzi - potremmo richiedere un preventivo per acquistare un paio di giubbotti specifici e delle maschere". Capizzi ha chiesto a Leccadito di attivarsi per saperne di più. Il Comune spenderà 10 mila euro per garantirsi i giorni di lavoro della protezione civile. Ottomila serviranno per "coprire" questo periodo estivo, mentre 2.000 euro per le eventuali emergenze invernali. "Chiaro - ha detto Fasone - che questi soldi sono solo un rimborso spese per i ragazzi che fanno questo lavoro solo per passione".

"Ammiro questi volontari e desidero ringraziarli - ha detto Capizzi -. Sono le sentinelle del nostro territorio, fondamentali per la salvaguardia del nostro patrimonio boschivo. Li ho visti all´opera la scorsa notte e sono rimasto stupito della loro professionalità". Poi una precisazione sulla vicenda della pulizia dei terreni. "C´è un´ordinanza ben precisa fatta dal mio predecessore che ho intenzione di modificare per rendere ancora più pesanti le sanzioni - ha detto Capizzi -. I proprietari dei terreni dovranno effettuare la normale manutenzione per evitare che da un incendio di sterpaglie si sviluppi un incendio castastrofico. E se non lo faranno i proprietari, saremo costretti ad intervenire noi, come Comune, in danno, cioè addebitando il costo dell´intervento ai proprietari dei terreni".

La protezione civile sarà in servizio con due squadre divise su due turni: dalle 8 alle 16 e dalle 16 alle 20. Per ogni turno lavoreranno tre volontari ed un modulo antincendio. La sala operativa, che si trova in fondo Pasqualino, risponde al numero 091 6417695 fino a mezzanotte. Nelle ore notturne sarà disponibile il numero per le emergenze 366 8799065.

(LE FOTO SONO DI VINCENZO GANCI)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: protezione civile - monreale - associazione - overland - saverio fasone - damiano leccadito - presentazione - inizio - attività - numero - sala operativa - emergenze - antincendio

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web