Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/07/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, al consiglio comunale è "guerra" sul Bilancio

Monreale, al consiglio comunale è "guerra" sul Bilancio Stampa

Il sindaco Capizzi: "Mani legate dal vincolo espresso dalla Corte dei Conti"

Un consiglio Comunale che oggi ha puntato i fari sul rendiconto da parte del sindaco Piero Capizzi del primo anno di amministrazione.

Ad aprire i lavori, però, il consigliere Venturella che ha chiesto spiegazioni sulla dislocazione degli agenti di Polizia Municipale, i quali, da parecchie settimane presidiano la Casa Comunale lasciando sguarnita la città della loro presenza. Venturella ha inoltre posto la necessità di dotare gli stessi delle divise di ordinanza, facendo presente che molti vigili urbani, per svolgere il proprio servizio, hanno dovuto acquistarla a proprie spese.

L'assessore al bilancio Sandro Russo ha evidenziato che i conti, per il bilancio 2014, visto che il Comune è stato dichiarato in pre-dissesto, facciano registrare un miglioramento che si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro. Sul punto è intervenuto anche il consigliere Viola, componente della II° commissione bilancio che ha ribadito l’ottimismo espresso dall’assessore, esprimendo parere favorevole all’approvazione del bilancio. Di diversa veduta il consigliere comunale Giuseppe Guzzo che, prese le distanze dall’entusiasmo dell’assessore Russo, ha fatto presente che nei conti ci sono delle discrepanze poiché, i cittadini oberati di tasse, a suo dire, ne hanno pagate meno del 50%. Guzzo ha inoltre puntato il dito sul ridicolo stanziamento di bilancio di 5 mila euro volto all’incremento turistico. Sulla stessa lunghezza d’onda si è espressa il consigliere Antonella Giuliano che ha mostrato molte perplessità sul rendiconto dell’assessore evidenziando inoltre che diminuiscono le entrate viste, a suo dire, l’assoluta mancanza di programmazione politica. La Giuliano ha inoltre puntato il dito, rifacendosi alla relazione dei Revisori dei Conti, in aula rappresentati da Polizzotto, i quali hanno evidenziato l’assenza di un inventario dettagliato di beni di proprietà dell’Ente.

Ha poi preso la parola il consigliere Fabio Costantini che ha chiesto chiarimenti su alcune criticità del bilancio e, dalle sue dichiarazioni, ne è scaturito un acceso battibecco con l’assessore al ramo. Anche Costantini ha evidenziato come nella relazione dei Revisori dei Conti manchi l'inventario dei beni del Comune. 

Il sindaco Piero Capizzi, ha ricordato come l’amministrazione abbia adoperato in fase di pre-dissesto e con le mani legate dal vincolo espresso dalla Corte dei Conti. Detti vincoli, ha ricordato Capizzi, "si protrarranno per i prossimi dieci anni". Ha preso la parola, a questo punto, Polizzotto che ha confermato le criticità riguardanti la reiterata mancanza dell’inventario dei beni di proprietà dell’Ente ed ha poi posto l’attenzione sulla vicenda dello Ato2, azienda con la quale era stata intavolata una richiesta di transazione, resa difficile quest’ultima, a causa del fallimento della stessa e quindi della mancanza di interlocutori plausibili. Polizzotto ha ricordato che il Collegio dei Revisori ha dato parere favorevole alla previsione di bilancio. Infine, con due contrari, un astenuto e 17 favorevoli il Consiglio Comunale ha approvato il rendiconto.

La discussione è poi passata al recente riconoscimento da parte dell’Unesco che, all’interno del percorso arabo-normanno, ha riconosciuto anche il Duomo di Monreale. Con emozione il sindaco Piero Capizzi, coadiuvato dall’ausilio del supporto visivo, ha mostrato in aula la seduta che ha sancito l'inserimento, soffermandosi, in particolare, sulle dichiarazioni dei 18 stati che hanno entusiasticamente votato in maniera positiva e tra questi, ha voluto ricordare il rappresentante del Giappone, il quale ha testualmente dichiarato: “Si è perso del tempo nell’inserire il Duomo di Monreale quale patrimonio dell’Unesco, perché è un riconoscimento che spetta di diritto”.

A queste immagini e parole sicuramente suggestive ed emozionanti, ha fatto eco, il consigliere Toti Gullo, ricordando al sindaco Capizzi, la storica occasione che ha avuto nel rappresentare Monreale nel momento così solenne. A lui hanno fatto eco le dichiarazioni del consigliere Quadrante e Venturella mentre, nonostante la condivisione di emozione, il consigliere Costantini, ha messo in evidenza che le immagini di Monreale, riprese dal drone e mostrate dall’alto, non rappresentano la realtà che vivono tutti i giorni i cittadini. Il consigliere del Movimento Cinque Stelle ha esortato il sindaco ad istituire le aree pedonali intorno al Duomo ed a creare quel percorso di corretta viabilità richiesto, nonostante l’approvazione, da parte dell’Unesco.

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - consiglio - comunale - seduta - argomenti - unesco - ato 2 - bilancio - assessore - sandro russo - sindaco - piero capizzi -

Notizie correlate:
- 13/07/2015  Unesco a Monreale: 30 % di visitatori in più, Ztl, arredo urbano e la Musica Sacra. Ecco il piano
- 13/07/2015  Monreale, a villa Savoia la rassegna di poesie e racconti brevi "Cuntu e Cantu"
- 13/07/2015  Estate monrealese 2015, sarà una versione lunga. Spettacoli in piazza Guglielmo
- 13/07/2015  La Fiat 500 del pioppese Andrea La Corte in piazza: un successo l'evento della Festina Lente
- 11/07/2015  Blitz dei Carabinieri del Nas in tre allevamenti di Camporeale e Monreale

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web