Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

17/02/2015 

Sport

Michael Scumacher e quel "miracolo" sperato

Michael Scumacher e quel "miracolo" sperato Stampa

Lo staff medico che segue il campione tedesco conferma che c'è ancora tanto da aspettare

Da tempo seguiamo le sperate evoluzioni dello stato di salute del sette volte Campione del Mondi di Formula 1 ed ex ferrarista, Michael Schumacher, sicuri e certi dell’affettuoso ricordo che lega i tifosi all’ex pilota che tante gioie ha regalato.

Purtroppo non ci sono buone notizie, così conferma una fonte anonima che le ha rivelate al Daly Express. Schumacher, rimasto vittima di un incidente sciistico avvenuto sulle nevi svizzere di Maribel, il 29 dicembre 2013, nonostante le cure medice che, sino ad oggi, sono state stimate in circa 13,5 milioni di euro, non è oggetto del “miracolo” sperato.

Lo staff medico che lo segue nella sua casa di Gland, in Svizzera, formato da quindici persone, tra neurologi, fisioterapisti e logopedisti, coordinati dal Professor Richard Frackowiak, sempre in contatto con il Centre Hospitalier Universitarie di Grenoble, diretto dal Professor Jean-Francois Playen che ha avuto Michael in cura per sei mesi, sembrano confermare le notizie poco confortanti.

L’ex pilota che lo scorso 3 gennaio ha compiuto 46anni, ha, almeno per il momento, coscienza molto limitata, non deambula e non parla. Il suo peso sembra essersi stabilizzato sui 45kg. Sempre lo stesso Playen dichiara che bisognerà attendere ancora a lungo, prima di poter sperare nell’agognata ripresa. Il Primario pensa ad un tempo ancora lungo tre anni.

(FOTO MICHEALSCHUMACHER.DE)

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: formula 1 - michael schumacher - ferrari - mercedes - campione - incidente - medico - jean francois playen -

Notizie correlate:
- 10/02/2015  Formula 1, Vettel come Schumacher per riportare la Ferrari al mondiale
- 30/01/2015  Formula 1, svelata oggi la SF15-T, la nuova monoposto di Maranello
- 19/01/2015  Formula 1, in Gran Bretagna 99 sterline per assistere al Gran Premio
- 07/01/2015  Susie Wolff e la sua voglia di Formula 1
- 06/01/2015  Formula 1, il francese Jean_Eric Vergne alla Ferrari

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web