Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

11/08/2013 Palermo

Palermo

Lotta all´abusivismo, altri quattro sequestri a Palermo

Lotta all´abusivismo, altri quattro sequestri a Palermo Stampa

In via Etna bloccati i lavori di realizzazione di un immobile su un terreno classificato come "verde agricolo"

Anche nel mese di agosto, prosegue l'attività di controllo svolta dal Nucleo di Polizia urbanistico-edilizia della Polizia Municipale. Negli ultimi giorni sono stati infatti eseguiti interventi di verifica sulla regolarità di lavori edili in diverse zone della zone della città, con l'esecuzione di alcuni sequestri.

In via Etna, nella zona di Villagrazia, in un terreno di circa 900 mq classificato come "Verde agricolo", gli agenti individuato in fase di realizzazione un immobile ad una elevazione con copertura a falde e porticato, le cui strutture erano realizzate in cemento armato e muratura. Il proprietario dell'area è stato denunciato per l'esecuzione dei lavori senza Concessione edilizia.

In Via Lorenzini Collodi a Tommaso Natale, in un’area di pertinenza condominiale  è stato accertata la presenza di un cantiere edile, dove si stavano realizzando due box in muratura per una superficie complessiva di mq. 40 circa. Anche in questo caso per i committente dei lavori è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per mancanza di concessione edilizia.

La Polizia Municipale ha poi accertato che in viale Autonomia Siciliana era in fase di realizzazione una tettoia/portico, in ferro con pilastri agganciata alla parete perimetrale esterna del fabbricato, alterando la sua sagoma; la struttura realizzata in ferro con pilastri infissi al suolo, condizione di non precarietà.

Ultimo sequestro in cortile Polito, traversa di via Re Federico, dove è stato accertato che in un immobile di due piani, sul terrazzo è stata realizzata la sopraelevazione di due muri perimetrali con blocchetti in pomice cemento ed ancora è stata realizzato un vano in muratura sprovvisto di copertura; il tutto per una superficie di mq.40 circa. Anche in questo caso è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria per il proprietario, committente delle opere.

(Nella foto, il sequestro di via Etna)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - polizia municipale - controlli - abusivismo - bloccati - lavori - edili - quattro - sequestri

Notizie correlate:
- 11/08/2013 Tutto pronto per la regata "Palermo-Montecarlo"
- 10/08/2013 Per salvare l´"onore" della ragazza, violenta rissa alla Stazione
- 10/08/2013 Rubano un´auto in un residence, inseguimento "da film"
- 09/08/2013 Arriva il marchio per il cibo da strada palermitano. Arancina e milza saranno "STG"
- 09/08/2013 Tre euro per un parcheggio. Lui si rifiuta, viene aggredito. Arrestato un parcheggiatore abusivo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web