Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

03/04/2015 

Italia

Libri, "La Divina Commedia dipinta da Madè" di Tommaso Romano 

Libri, "La Divina Commedia dipinta da Madè" di Tommaso Romano  Stampa

Edito da Fondazione Thule Cultura contiene 14 tavole dell'artista palermitano Pippo Madè

60 deliziose pagine, scritte dalla mano sapiente di Tommaso Romano, questa è la sintesi, molto approssimativa, del libro “La Divina Commedia dipinta da Madè”, edito da Fondazione Thule Cultura, curato nella grafica e nell’impaginazione da Giuliano Luciano, dal giornalista Rosario Lo Cicero e della moglie Claudia ed appena finito di stampare dalle OfficineTipografiche “Aiello & Provenzano” di Bagheria.

Ad impreziosire l’opera, gli interventi di Padre Egidio Monzani - direttore del Centro Studi Danteschi di Ravenna, di Giuseppe De Micheli - direttore dell’Opera di Santa Croce di Firenze e dei recenti ospiti dell’Amministrazione Comunale di Monreale, Claudio Di Benedetto - direttore della Biblioteca degli Uffizi e dello Storico dell’Arte Adriana Mastrangelo Adorno, poi le 14 tavole, riproducenti le opere realizzate dall’Artista palermitano, al quale, lo scorso 20 marzo, l’Università degli Studi di Palermo, ha conferito la Laurea ad honorem in Scienze della Formazione Continua.

Il volume d’arte, verrà presentato alle 18 di sabato 11 aprile, nella Sala Severino Ragazzini che ospiterà per sempre la “Pinacoteca Dantesca Madè”, posta sotto la tutela del Centro Studi Danteschi di Ravenna.

All’interno del volume, quasi a chiusura stesso, in una pagina dedicata alla “Tabula Gratulatoria”, quella, in pratica, dedicata ai nomi dei donatori delle opere, c’è un pezzetto di Monreale che anastaticamente riportiamo, "A ricordo del sangue innocente di Antonella e Giovanni Pinocchio e delle altre 79 Vittime , versato il 27 giugno del 1980 nella strage di Ustica", infatti, la famiglia Pinocchio, ha donato una delle opere che compongono la Pinacoteca.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: italia - libri - divina commedia - maestro - pippo madè - fondazione - thule - pinacoteca - dantesca - madè -

Notizie correlate:
- 28/03/2015  Torna l'ora legale, questa notte lancette avanti di un'ora
- 26/02/2015  Il Senato approva il decreto sull'Imu agricola
- 18/02/2015  Claudia Bellocchi, l'intervista, la convenzione di Schengen e quel telefono birichino
- 03/02/2015  Isis, minacce all'Europa del Califfato: "Missili sull'Italia e Palermo"
- 03/02/2015  La Guardia di Finanza cerca allievi, al via i bandi di ammissione ai corsi

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web