Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

14/05/2015 Monreale

Cronaca

Le Susine bianche di Monreale all'Expo 2015 con l'azienda Colline Verdi

Le Susine bianche di Monreale all'Expo 2015 con l'azienda Colline Verdi Stampa

Soddisfazione espressa dal sindaco Capizzi e dall'assessore Zuccaro

“I visitatori dell’Expo di Milano 2015, provenienti da ogni parte del mondo, potranno gustare le prelibatezze tipiche del territorio della nostra città”.

E’ quanto ha dichiarato con orgoglio il sindaco di Monreale Piero Capizzi, che ha ufficializzato che l’azienda agricola “Verdi Colline” parteciperà a questo prestigiosissimo evento internazionale con le tipiche susine bianche di Monreale. “La rigogliosa vegetazione – ha detto il sindaco - è l’orgoglio e il prestigio della nostra Sicilia. Il sole con i suoi caldi raggi riesce a far maturare frutti dai deliziosi sapori non facili da dimenticare".

Per l’assessore alle Attività Produttive Ignazio Zuccaro si tratta di "una vetrina internazionale che oltre a valorizzare i nostri prodotti di nicchia fa conoscere al mondo intero la nostra città e le sue bellezze artistiche e naturalistiche". L’azienda Verdi colline è nata con il preciso scopo di salvaguardare la biodiversità nel rispetto delle antiche usanze e tradizioni dei nostri nonni. In particolare intende tutelare e proteggere un prodotto peculiare del nostro territorio: le Susine Bianche di Monreale che si differenziano dalle varietà commercialmente più conosciute perché il sole conferisce loro sublime dolcezza e il colore dell’oro. E’ impossibile ritrovarle in qualsiasi altra parte perché crescono solamente nelle campagne di Monreale. Per tale motivo hanno ottenuto il presidio Slow Food per il loro legame con la storia monrealese e perché a rischio estinzione.

Le Sanacore maturano e si raccolgono a luglio. Delicatissime e molto profumate, ricoperte da una pruina bianca, per la loro freschezza e genuinità sono state da sempre considerate sollievo per il cuore. L’ariddicore vengono raccolte a settembre e oltre ad essere consumate fresche, si prestano a vari tipi di conservazione. Il metodo più tradizionale è l’incartatura. Ad una ad una  vengono avvolte nella carta velina realizzando delle trecce da appendere fino al consumo nei mesi invernali. Ottime anche le confetture ottenibile con quantità minima di zucchero e le ‘ncilippate, sciroppate con miele di sulla. Oltre alle susine bianche, l’azienda è dedita alla coltivazione di vari alberi da frutta. Al ritmo delle stagioni i nostri prodotti spaziano dalle amarene e ciliegie alle mandorle, dai gelsi bianchi e neri ai fichi, dai melograni ai fichi d’India, a cui si aggiungono carrube, corbezzoli, mirto e una varietà di piante aromatiche dagli intensi profumi e una singolare produzione di olio extra vergine di oliva.

“Dalla nostra terra, alla vostra tavola” arrivano prodotti genuini e di qualità che certamente per la loro bontà vengono apprezzati da un un pubblico attento ed esigente".

Il sindaco Capizzi, inoltre, ha espresso la sua soddisfazione per una altra azienda monrealese che attualmente è presente all’Expo 2015 di Milano che è “Sapori di un Tempo” che sta riscuotendo grande successo all’interno del Cluster bio Mediterraneo della Regione Sicilia.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - aziende - expo - milano - sicilia - cluster - bio mediterraneo - colline verdi -

Notizie correlate:
- 14/05/2015  Monreale, che stangata! Maxi bolletta Enel da un milione di euro
- 14/05/2015  A Monreale una personale di pittura di Giuseppa Matraxia
- 13/05/2015  Monreale, convention "Garanzia Giovani" alla Casa del Sorriso
- 13/05/2015  Monreale, rischio incendi, multe ai proprietari che non puliscono i terreni
- 13/05/2015  Monreale, raccolta rifiuti: altri 10 giorni di Tech (100 mila euro), poi tocca alla Srr

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web