Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

02/09/2015 Monreale

Cronaca

L'Anps di Monreale ricorda il Generale Dalla Chiesa

L'Anps di Monreale ricorda il Generale Dalla Chiesa Stampa

Cerimonia di commemorazione, giovedì 3 settembre in via Isidoro Carini

La sezione monrealese dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato, con una rappresentanza in uniforme sociale e la Bandiera, renderà omaggio al Prefetto Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, alla moglie Emanuela Setti Carraro e all'agente scelto della Polizia di Stato (Medaglia d'Oro al valor civile) Domenico Russo, giovedi 3 Settembre alle 9,30, a Palermo in via Isidoro Carini.

Era il 3 Settembre del 1982, quando il Generale Dalla Chiesa, la moglie Emanuela e il poliziotto della Questura di Palermo Domenico Russo, venivano uccisi in un attentato mafioso a Palermo. Il Generale da sempre impegnato nella lotta contro la mafia e ai tempi Prefetto a Palermo, viaggiava a bordo della sua A112 con la moglie che era alla guida. Percorrendo via Isidoro Carini, i coniugi furono affiancati da una Bmw da cui, dopo che fu abbassato il finestrino, vennero sparate alcune raffiche di mitra che uccisero sul colpo il Generale Dalla Chiesa e la moglie. Nello stesso istante, una moto affiancava l'Alfetta di servizio che guidava l'agente Domenico Russo, che seguiva la vettura del Generale, sparando un'altra raffica e uccidendo il poliziotto.

Il Generale Dalla Chiesa, fedele servitore delle Istituzioni e che diede un grande impulso alla lotta alla mafia, durò solo cento giorni ma tanto bastò per far scatenare l'offensiva mafiosa ed eliminare quello che per i boss di quel periodo era il nemico principale da abbattere.

"Ancora una volta - dicono dall'Anps di Monreale - deve alzarsi il grido affinchè nessuno dimentichi il sacrificio di tanti nostri colleghi morti per difendere la democrazia e la libertà di ognuno di noi. Quello che avrebbe dovuto provocare un diffuso ed ampio stato di intimidazione, con l'intento di sovvertire le Istituzioni democratiche, minandone credibilità e legittimazione, contribuì a far crescere e rafforzare, sentimenti collettivi di profonda indignazione e di consapevole difesa di quei valori di giustizia, democrazia e libertà per i quali il Generale Dalla Chiesa si era strenuamente battuto nel corso della sua vita".

Alla cerimonia di commemorazione del 33° anniversario dell'attentato, parteciperanno le associazioni combattentistiche, d'Arma e degli Enti; patronati ed istituti cui le forze armate fanno riferimento; le autorità civili, militari e religiose.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - cerimonia - commemorazione - attentato - generale - carlo alberto dalla chiesa - mafia - via isidoro carini -

Notizie correlate:
- 02/09/2015  Nasce il coro dell'Ersu di Palermo
- 02/09/2015  Palermo, The Brass Group, niente concerto al Teatro di Verdura. In una lettera aperta le loro motivazioni
- 02/09/2015  Palermo, le 4 Coppe del Mondo dell'Italia esposte a Palazzo delle Aquile
- 01/09/2015  E' boom di visitatori a Palermo per musei e palazzi comunali
- 01/09/2015  Palermo, "Cammino in Sicilia", 1300 chilometri per ricordare Aldo Naro

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web