Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/11/2015 Palermo

Regione

La Sicilia e il record di 657 auto blu: il governo impone i tagli

La Sicilia e il record di 657 auto blu: il governo impone i tagli Stampa

Roma chiede l'attuazione del decreto che stabilisce 5 auto per amministrazione

Regione, Università, Asp, ospedali e l’intera galassia della pubblica amministrazione dell'isola risultano ancora possedere il maggior numero di mezzi, ben 657. Eppure sia a livello nazionale sia a livello regionale le leggi approvate negli ultimi anni hanno previsto la riduzione dei mezzi. Un decreto del governo nazionale pubblicato nel dicembre dello scorso anno ha stabilito il tetto di cinque auto per amministrazione da raggiungere entro la fine del 2015, dando maggior tempo agli uffici col maggior numero di vetture.

Un piano che prevedeva una riduzione della spesa della pubblica amministrazione per le auto blu del 70 per cento. Adesso il governo ha chiesto a Comuni, Regioni e Province la piena attuazione del decreto e ha dato la possibilità di allargare in certi casi il taglio. La proposta dovrebbe essere votata in Conferenza unificata prima di Natale e dovrebbe consentire di andare oltre i risultati già ottenuti lo scorso anno, quando secondo uno studio del Formez, commissionato dal dipartimento della Funzione pubblica, sono stati 95 milioni di euro i risparmi stimati grazie al taglio di 3 mila vetture.

A livello nazionale risultano ancora in circolazione oltre 50 mila auto blu a un costo di 400 milioni di euro, anche se lo scorso anno il parco totale delle auto è stato ridotto di 3.018 unità con le auto blu che sono diminuite di 585 unità. La Sicilia, che si basa su una legge diversa da quella nazionale ma non certo meno severa, continua però ad arrancare.

(FONTE GDS.IT)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: regione - sicilia - record - auto - blu - governo - tagli - amministrazione - legge - risparmio -

Notizie correlate:
- 18/05/2015  Sciopero dei medici di famiglia e delle guardie mediche. Ecco come prepararsi
- 22/03/2015  Stagione balneare: si parte l'1 aprile, per i gestori due settimane in più
- 10/02/2015  Ambulanze vecchie e pronte per essere dismesse: a rischio 30 postazioni del 118 e 300 dipendenti
- 15/02/2014  Castellammare, arriva dalla Regione il documento atteso sul piano regolatore
- 22/08/2013 Tabella H, dopo la soppressione della Targa Florio, a rischio le gare di Pergusa

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web