Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

31/07/2015 Palermo

Italia

La Polizia presenta il calendario 2016. Realizzato dal fotografo Massimo Sestini

La Polizia presenta il calendario 2016. Realizzato dal fotografo Massimo Sestini Stampa

Anche a Palermo sarà possibile prenotarlo. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza

La Polizia di Stato inizia a svelare il progetto del calendario istituzionale 2016. La realizzazione dei 12 scatti che avranno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato è stata affidata alla professionalità del noto fotografo Massimo Sestini, tra i vincitori quest’anno, del premio General News del World Press Photo of the Year, dal 1995 uno dei più importanti premi foto giornalistici al mondo. Le fotografie rappresentano l’operatività della Polizia di Stato immortalata da una originale prospettiva: lo zenit, il punto più in alto, perpendicolare all'osservatore.

”Un’immagine scattata dalla prospettiva zenitale offre una nuova visione, esaltando dettagli e colori. Una percezione della realtà che risulta completa e rappresenta un mondo non altrimenti percepibile”, sostiene il fotografo. Gli scatti aerei di Sestini, infatti, catturano l’attenzione e calano dall’alto l’osservatore nell’operatività dell’attività di polizia. Come ampiamente dimostrato dalla fotografia scattata, proprio attraverso questa prospettiva, ad un barcone di migranti, durante un’operazione di soccorso che è valsa al fotografo italiano il “World press photo”.

Il calendario della Polizia di Stato 2016 è, quindi, un’opera che nasce dalla sintesi dell’eseprienza del fotoreporter (anche questo è stato per molti anni ed è tutt’ora Sestini)  e la vena creativa dell’artista: il primo mosso dal senso dell’urgenza di chi deve cogliere l’attimo e catturare il momento operativo, il secondo, capace di progettare e realizzare un’idea in totale libertà.

In ultimo, il lavoro di Sestini, già in passato coinvolto in collaborazioni con la Polizia di Stato, “ha trasmesso il senso di dedizione e l’abnegazione dei poliziotti, di chi, anche in condizioni estreme e particolarmente critiche, non lesina fatiche e rende il massimo, non solo dei poliziotti che fanno servizio operativo ma, ad esempio, anche  di quelli che sotto il sole cocente fanno l’accoglienza dei migranti”, come sottolineato dallo stesso Sestini.

Anche quest’anno la realizzazione del calendario della Polizia di Stato ha trovato la partnership di Unicef. Il ricavato della vendita verrà devoluto al Comitato italiano per l’Unicef Onlus per sostenere il progetto “Sud Sudan– protezione per i bambini vittime dell’emergenza umanitaria” per garantire protezione e istruzione di base ai bambini sfollati. Grazie a questa consolidata partnership dal 2001 ad oggi sono stati complessivamente raccolti più di 2 milioni di euro e completati diversi progetti, di cui alcuni a sostegno dell'infanzia e contro lo sfruttamento dei minori in Cambogia, Benin, Congo, Guinea, Repubblica Centro Africana.

Tutti i cittadini interessati potranno prenotare il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro), entro il prossimo 21 settembre, facendo un  versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “ Comitato Italiano per l’Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale “Calendario della Polizia di Stato 2016per il progetto Unicef “ Sud Sudan– protezione per i bambini vittime dell’emergenza umanitaria”.

La ricevuta del versamento dovrà poi essere presentata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questuradi Palermo che fornirà dettagli sulla consegna.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: italia - polizia di stato - calendario - unicef - ricavato - beneficenza - progetto - sudan - fotografo - massimo sestini - world press photo - palermo -

Gallery


Notizie correlate:
- 17/06/2015  Farmaci, da luglio regolamentata la vendita online
- 03/04/2015  Libri, "La Divina Commedia dipinta da Madè" di Tommaso Romano 
- 28/03/2015  Torna l'ora legale, questa notte lancette avanti di un'ora
- 26/02/2015  Il Senato approva il decreto sull'Imu agricola
- 18/02/2015  Claudia Bellocchi, l'intervista, la convenzione di Schengen e quel telefono birichino

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web