Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

16/09/2013 San Giuseppe Jato

Sport

Jatina ProMonreale, esordio con pareggio in Coppa Sicilia

Jatina ProMonreale, esordio con pareggio in Coppa Sicilia Stampa

La squadra dei ´´due comuni´´ fa 2-2 in casa contro il PartinicoAudace. Il presidente Ferrante: ´´Mancanza di esperienza´´

Finisce con un bel pari 2-2 l'esordio della Jatina ProMonreale nella Coppa Sicilia contro il Partinico Audace. Sul campo di San Giuseppe Jato la squadra “dei due comuni” ha disputato una buona partita passando per due volte in vantaggio, ma facendosi sempre rimontare forse proprio per la sua giovanissima esperienza. Proprio sulla tenuta della condizione psicologica dovrà lavorare il mister Filippo Balsano.

La partita è stata disputata a ritmi intensi. Inizia forte il Partinico, ma a passare in vantaggio sono i giovani della pro Jatina Monreale al 6’ con uno spettacolare gol di Alessandro Moncada che da fuori area insacca sull'angolo destro della porta portando in vantaggio la squadra di casa.

Dopo il gol, i padroni di casa tentano nuove giocate, ma il Partinicoaudace si fa più aggressivo ed al 13’ solo un bell’intervento del portiere Peppe Lepre evita ai suoi di subire il pareggio. Ma è il primo avviso. Dopo la sostituzione di Davide Vaglica con Davide Intravaia per problemi muscolari, il Partinico al trentesimo del primo tempo pareggia con un calcio di punizione dal limite dell'area calciato alla sinistra del portiere. La Jatina, però, ha una reazione di orgoglio. Non passa nemmeno un minuto che si porta di nuovo in vantaggio con un altro bel gol. Il marcatore è Antonio Magnolia che finalizza in rete uno splendido passaggio di Dentino.

La partita si riaccende con un Partinico Audace che riprende il pressing per recuperare lo svantaggio. Per una ingenuità all'80’la Jatina rimane in dieci per l'espulsione di Giuseppe Scalia per somma di ammonizioni. Pochi minuti ed all'84 il Partinico pareggia di nuovo con il solito calcio di punizione dal limite dell'area insaccato ancora una volta alla sinistra del portiere Lepre. Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro manda tutti sotto la doccia. La Jatina Pro Monreale ha, comunque mostrato di aver svolto un buon lavoro tecnico. Ha pagato, però, qualche ingenuità ed un po’ di inesperienza.

Soddisfatto a metà il presidente Gioacchino Ferrante: “Nonostante la mancanza di tanti titolari e se si pensa che il PartinicoAudace ha segnato solo su calci piazzati, la squadra ha fatto bene e ci fa ben sperare per migliori risultati. Speriamo di avere l'organico completo alla prima di campionato di domenica prossima contro il Bagheria”.

(Nelle foto, alcuni dei protagonisti della partita)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - san giuseppe jato - jatina promonreale - coppa sicilia - esordio - presidente - gioacchino ferrante

Gallery


Notizie correlate:
- 16/09/2013 Inizia la scuola, scoppiano le polemiche. Caputo: "L´assessore si dimetta"
- 16/09/2013 Miss e Mister baby, lacrime ed emozioni alla finale provinciale
- 16/09/2013 Cane aggredisce turista olandese a Monreale
- 16/09/2013 Monreale ai tempi di Guglielmo, il corteo è un successo
- 15/09/2013 È la notte dei fuochi nel villaggio di Guglielmo. Ed oggi il corteo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web