Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

10/05/2014 

La Straniera

India, seimila donne uccise perchè senza dote: i numeri di una tragedia

India, seimila donne uccise perchè senza dote: i numeri di una tragedia Stampa

Un nuovo post del blog "La straniera" che rivela alcune atrocità

La tradizione indiana vuole che si dotino le spose per compensare il fatto che, alla morte del padre, non hanno diritto ad alcuna eredità. Nelle famiglie più povere i genitori, spesso indebitati già dall'organizzazione del matrimonio, arrivano a non poter fare più fronte alle pressanti richieste dei consuoceri e la vita delle giovani donne diventa solo un peso di cui sbarazzarsi. Quando un padre smette di pagare il suo“debito” per la figlia, infatti, i suoceri talvolta la uccidono per permettere così al figlio di risposarsi con una donna più ricca. Sono circa 6.000 le donne uccise ogni anno per dote.

IL POST APPROFONDITO AL LINK DEL BLOG LA STRANIERA:

http://lastranieradirosci.blogspot.it/2014/05/india-6000-donne-uccise-ogni-anno-per.html?spref=tw

Rosangela Scimeca

© Riproduzione riservata

Tags: donne - indiane - ucciese - famiglia - sposo - senza - dote - post - la straniera - blog

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web