Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/05/2013 Monreale

Sport

In formazione ridotta, ma agguerriti, la Armanno Corse si difende a Partanna

In formazione ridotta, ma agguerriti, la Armanno Corse si difende a Partanna Stampa

La scuderia monrealese si presenta alla gara trapanese con soli tre piloti, ma conquista il quarto posto in classifica generale

C’erano solo 40 equipaggi al via, ma la ventesima edizione della “Coppa città di Partanna” che si è svolta tra i tornanti della Sp 26 che collega Salaparuta a Partanna è stata un successo.

Sotto lo sguardo dell'esperto direttore di gara Giovanni Stallone, ha vinto lo specialista Andrea Raiti su Radical SR4, seguito dalla VTS Kavasaki di Salvatore Arresta e dalla Ghipard di Giuseppe Castiglione. Ottima la prova della "ASD Armanno Corse" di Monreale, nonostante avesse tre soli piloti iscritti alla gara, valida quale quarta prova del "Campionato Siciliano Slalom". Nella classe S1, quella riservata alle intramontabili bicilindriche Fiat, ha prevalso il palermitano Salvatore Gagliardo che ha preceduto il monrealese Andrea La Corte. Terzo posto per il sempre valido portacolori della "Armanno Corse", Salvatore Polizzi, tutti su Fiat 500. Nella GT1 Alfredo Iones ha agguantato un ottimo secondo posto che gli consente di consolidare il primato nella classifica del "Regionale". La Fiat 500 Sporting dell'Under 23 della "Armanno Corse", è stata preceduta dalla Peugeot 205 dell'esperto Vincenzo Catalano della "Drepanum Corse". Terzo posto per l'altra Peugeot 205 di Filippo Barbera. Un capitolo a parte merita Benny Guarino che si sta confermando, con tre vittorie di fila in altrettante gare, l'uomo da battere nella classe "N2". La sua Peugeot 106 preparata da Pumilia, è risultata imprendibile per l'identica vettura pilotata dal trapanese Perniciaro, al quale il pilota saccense, ha rifilato quasi 4 secondi.

Soddisfazione da parte del "Segretario Volante" Andrea Armanno: “Nonostante la mia assenza, quella di Rosario Lo Cicero, di Benny Pipitone, di Lorenzo Lo Monaco, di Giovanni Irato e di Salvatore Randazzo, i nostri tre piloti presenti a Partanna, hanno ben figurato, tanto che i loro piazzamenti ci hanno fatti arrivare quarti in classifica generale tra le Scuderie presenti in gara. Questo secondo anno di attività, si profila interessante, combattuto. Credo proprio che alla fine avremo i meritati riconoscimenti sportivi. Ci stiamo preparando in previsione dell'importante appuntamento che avrà luogo il 7 luglio a Castelbuono, gara valida per il Campionato Siciliano, per la Coppa CSAI Sesta zona e per il Trofeo Centro – Sud”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - scuderia armanno corse - rally - partanna - coppa città di partanna - andrea armannno

Gallery


Notizie correlate:
- 29/05/2013 I sindacati scrivono al sindaco: “Il Comune gestisca i parcheggi”
- 29/05/2013 Bancarelle davanti al Duomo: Lì non possono starci
- 29/05/2013 Il museo diocesano raccontato agli studenti
- 29/05/2013 Tutti adottati i coniglietti gettati vivi nel cassonetto
- 29/05/2013 Sorgerà a Giacalone un nuovo presidio veterinario

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web