Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/05/2015 

Regione

Il viadotto franato sulla Palermo-Catania, arrivano 30 milioni

Il viadotto franato sulla Palermo-Catania, arrivano 30 milioni Stampa

Approvato il piano di emergenza viabilità in Sicilia

30 milioni per il viadotto, 27,4 milioni per gestire l’emergenza viabilità.

Ecco le principali novità del Consiglio dei ministri che ha dato il via libera all'arrivo in Sicilia di 30 milioni di euro di fondi Anas per ricostruire il viadotto Himera sulla Palermo-Catania, ceduto in parte lo scorso 10 aprile, ma anche altri 27,4 milioni di euro di fondi della Protezione civile nazionale che saranno spesi per affrontare le principali emergenze viarie nella zona delle Madonie, del Corleonese e di altre arterie secondarie dell'Isola. Con questo provvedimento dovrebbero iniziare a breve non solo i lavori per l'abbattimento del viadotto che da un mese è chiuso spezzando in due l'Isola, ma anche la costruzione della  bretella che dovrebbe consentire un percorso alternativo brevissimo ad auto e mezzi pesanti che oggi per andare da Palermo a Catania impiegano quasi quattro ore.

Soddisfatto il sottosegretario Davide Faraone: "Abbiamo ottenuto un ottimo risultato, il governo nazionale sta dando risposte concrete all'emergenza viabilità in Sicilia - dice Faraone - oltre ai fondi per l'A19 abbiamo ottenuto anche fondi per la viabilità secondaria da anni senza alcuna manutenzione, in particolare nella zona delle Madonie ma non solo". "Avevamo lavorato per ottenere questi fondi, tutto è andato bene", aggiunge l'assessore regionale Maurizio Croce.

Il provvedimento di Palazzo Chigi era atteso da tempo ed è arrivato a oltre un mese di distanza dal cedimento del pilone sul viadotto Himera dopo un lungo braccio di ferro con la Regione, che chiedeva almeno 200 milioni di euro.  "Abbiamo approvato la delibera che stanzia le risorse per l'emergenza del viadotto A19 Himera in Sicilia", dice il presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Impegni mantenuti", aggiunge il ministro Graziano Delrio.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: sicilia - viadotto - crollo - autostrada - palermo - catania - finanziamento - consiglio - ministri - anas -

Notizie correlate:
- 15/05/2015  C'era una volta in Sicilia... Tradizioni, condivisioni e luoghi del fine settimana
- 08/05/2015  Mare, montagna e arte: gli eventi del fine settimana
- 01/05/2015  Primo maggio, tra profumi, sapori e scorci indimenticabili di Sicilia
- 28/04/2015  Tutto pronto per l'Expo, la Sicilia inaugura il Cluster Bio-Mediterraneo
- 24/04/2015  Al via la 61° Coppa Nissena. Presente anche la Festina Lente Racing di Monreale

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web