Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/08/2013 Palermo

Palermo

Il quartiere si mobilita per ricordare Salvo Venia e la madre

Il quartiere si mobilita per ricordare Salvo Venia e la madre Stampa

In corso Calatafimi tappeto di fiori ed uno striscione davanti al locale del palermitano morto insieme alla madre domenica

Chi oggi è passato da corso Calatafimi, avrà notato il tappeto di fiori e lo striscione che “i ragazzi del quartiere” hanno voluto dedicare alla memoria di Salvo Venia, titolare del wine/bar Arco antico e della madre Rosa Guccione, morti domenica in un terribile incidente che si è verificato nell’autostrada Palermo-Mazara del Vallo all’altezza dello svincolo per Alcamo. Unica superstite, ma in gravissime condizioni, Elisabetta Pezzati, che si trova ricoverata presso l’ospedale di Partinico. Amici e conoscenti della trafficata via palermitana che conduce a Monreale, si sono mobilitati con affetto e grande commozione. Ieri erano in tanti davanti al locale. Ed è stato possibile ascoltare i commenti degli anziani e dei più giovani, i quali parlavano in maniera lusinghiera del commerciante che con la sua simpatia e con il suo attaccamento al lavoro, aveva saputo vivacizzare la zona, tanto che il locale, dove spesso si poteva ascoltare musica live, era diventato un vero punto di riferimento anche per abitanti di altre parti della città. Una morte che ha lasciato tutti sgomenti perché giunta inattesa ed improvvisa. La nostra redazione si associa al cordoglio dei famigliari, dei collaboratori e di quanti li conoscevano, augurandoci adesso che Elisabetta, unica scampata alla morte, possa rimettersi in sesto e guarire dalle ferite fisiche e da quelle spirituali che sicuramente le resteranno vive.

(La foto è di Claudia Scavone)

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - corso calatafimi - morte - salvo venia - arco antico - wine - bar - funerali - incidente

Notizie correlate:
- 13/08/2013 Furto al centro Giovani di Borgo Nuovo
- 13/08/2013 Villa Trabia si rifà il look. Addio a rifiuti e sporcizia, ecco nuove piante
- 12/08/2013 Vucciria, controlli alla Movida. Multe ai locali di piazza Garraffello
- 12/08/2013 Centro commerciale La Torre, tre arresti in pochi giorni. C´è anche un monrealese
- 11/08/2013 Tutto pronto per la regata "Palermo-Montecarlo"

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web