Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalł Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

07/05/2014 

La Straniera

Il matrimonio Masai, insulti e sputi alla promessa sposa

Il matrimonio Masai, insulti e sputi alla promessa sposa Stampa

Un rituale antichissimo e pieno di "strani" significati

Tra il Kenya e la Tanzania, vive il popolo dei Masai che, considerati dei bellissimi guerrieri, riconoscono a se stessi qualcosa di aristocratico. I maschi delle tribù, intorno ai 14 anni, devono dare prova di coraggio trascorrendo un periodo lontano dalla famiglia per crescere, maturare e divenire degni di una sposa Masai.  

A decidere del matrimonio di una ragazza Masai è il padre che sceglie il futuro marito della figlia quando lei è ancora in fasce. Il rituale è veramente terribile per la nostra società: il padre acconsente sputando del latte sul collo della ragazza. Ed i aprenti dello sposo ricoprono la donna di insulti e sterco di vacca.

IL POST APPROFONDITO CON TRADIZIONI E CURIOSITA' DELLA CERIMONIA NUZIALE AL LINK DEL BLOG LA STRANIERA:

http://lastranieradirosci.blogspot.it/2014/05/il-matrimonio-masai-i-parenti-dello.html

Rosangela Scimeca

© Riproduzione riservata

Tags: matrimonio - masai - tribł - guerrieri - tradizione - rituale - post - blog - la straniera

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicitą - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web