Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

10/02/2015 

Sport

Formula 1, Vettel come Schumacher per riportare la Ferrari al mondiale

Formula 1, Vettel come Schumacher per riportare la Ferrari al mondiale Stampa

Il neo pilota della rossa ricorda quando da bambino sognava di diventare come Schumy

Molte sono le analogie che legano il nuovo pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, al suo connazionale ed ex pilota del Cavallino Rampante, Michael Schumacher, al momento convalescente dopo un gravissimo trauma occorsogli durante una sessione sciistica con amici.

Entrambi arrivati alla Ferrari a 27 anni di età ed entrambi con il preciso intento di far risorgere la “Rossa”. Al primo, Michael l’impresa riuscì in maniera perfetta e venne consacrata da ben 7…. Campionati del Mondo. Sebastian promette di fare la stessa cosa, anche se, noi e probabilmente anche lui, ci rendiamo conto che non sarà facile eguagliare il record.

Un immagine, probabilmente, è rimasta impressa nella mente di Vettel: risale al 1996 ed è quella di Michael, neo - Ferrarista che lo premia da bambino, alla fine di una delle tante gare di karting da lui vinte. Sebastian ricorda inoltre, quando ancora più piccolo, correva dietro Michael con l’intento preciso di strappargli un autografo, " Sono cresciuto con il suo poster in camera e l’immagine di lui che vinceva sulla Ferrari" ha raccontato di recente ai giornalisti che lo intervistavano.

Il contatto tra i due si è rinsaldato nel tempo ed è rimasto costante, tanto che hanno passato diverse domeniche insieme ad allenarsi sulla pista tedesca  di Kerpen, sfidandosi con il Kart. Ci fu poi l’abbraccio in Brasile nel 2012, quando Vettel riuscì a battere Alonso ed a vincere così il suo terzo titolo di Campione del Mondo: fu quella la gara d’addio di Michael.

I tifosi della Ferrari trepidano per sapere se per l’auto da sempre nei cuori degli sportivi italiani, ci sarà un nuovo Campione, capace di rinverdire le magiche domeniche regalate loro da Michael e così, nel frattempo, con una sorta di scaramantica nostalgia, Sebastian ha voluto far dipingere il casco in maniera retrò, molto somigliante a quello che nel 1985 indossò Michael, in occasione del Mondiale di Karting svoltosi a Le Mans.

I piloti, come ha raccontato il bravo giornalista sportivo Luigi Perna sulla “Gazzetta dello Sport”, non fanno nulla a caso e quindi, come lo stesso Vettel ha dichiarato, il disegno scelto per il suo casco, sarà questo per tutta la stagione e siamo certi che si tratta di un omaggio allo sfortunato “Maestro” che tutti contiamo di rivedere in buona salute.

Sebastian, sempre emozionato quando gli si chiede di Schumacher, ha detto "Per me è difficile parlare di Michael, preferisco stare vicino alla famiglia in privato".

(FOTO SCUDERIA FERRARI - FERRARI S.P.A.)

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: formula 1 - sebastian vettel - ferrari - scuderia - micheal schumacher - kart -

Notizie correlate:
- 30/01/2015  Formula 1, svelata oggi la SF15-T, la nuova monoposto di Maranello
- 19/01/2015  Formula 1, in Gran Bretagna 99 sterline per assistere al Gran Premio
- 07/01/2015  Susie Wolff e la sua voglia di Formula 1
- 06/01/2015  Formula 1, il francese Jean_Eric Vergne alla Ferrari
- 03/01/2015  Schumacher, buon compleanno campione

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web