Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

10/03/2014 Monreale

Sport

Che festa per la scuderia monrealese Armanno. E Vaccarella inaugura la nuova sede

Che festa per la scuderia monrealese Armanno. E Vaccarella inaugura la nuova sede Stampa

Premiati i campioni sociali 2013. Premio speciale anche per la nostra redazione

È stata una giornata di grande festa per la "Scuderia Armanno Corse" quella che ha visto ieri festeggiare i "Campioni Sociali" che si sono distinti nella stagione Slalom 2013.
L'appuntamento, come fissato, è iniziato puntualmente alle 10 nella "Sala Mauro Rostagno" di Palazzo delle Aquile, gentilmente concessa dal Presidente del Consiglio Comunale di Palermo Salvatore Orlando. Ha aperto di mattina il commosso Presidente Gaetano Armanno ed accanto a lui i soci onorari Nino Vaccarella, Pippo Madè ed il Vice Presidente dell'ACI-Pa Giugiù Ferrara, a condurre, come sempre il Socio-Pilota Rosario Lo Cicero. 
La "Sala Mauro Rostagno", seppur accogliente, si è rivelata insufficiente ad ospitare i tanti ed inattesi presenti, giunti da varie parti dell'Isola, tra questi i piloti Rocco Aiuto e Natale Mannino.
Premiati quindi tutti Soci distintisi, con impegno e grande sportività nel 2013 e per questo vogliamo ricordarli tutti a cominciare dallo stesso Presidente Gaetano Armanno e poi, il Vice Presidente Gerlando Rizzo, assente per motivi di salute ed al quale tutti i presenti hanno voluto tributare un caloroso applauso, ricordando il suo impegno volto alla "Donazione degli Organi"; ma continuiamo con l'elenco dei premiati: il Tesoriere Luciano Armanno, il Consigliere Nunzio Armanno, il Commissario di Percorso Ionela Tofan, il meccanico/collaudatore Carmelo Scavetto e poi i Soci Giuseppe Ciulla, Gaetano Catania, la coordinatrice sportiva Ilenia Alfano ed i piloti Lorenzo Lo Monaco, Salvatore Buccafusco, Alfredo Iones, Antonino Mazzola, Giovanni Irato, Salvatore Polizzi, Benny Guarino, il calabrese Simone Maruca, Benedetto Pipitone, Giuseppe Bono e Salvatore Randazzo. Premiati anche alcuni Sponsor come il Bar Mirto di Giovanni & Figli di Monreale, la Pulinova s.r.l di Palermo, la Tenco Suspension di Nocera Inferiore per la quale ha ritirato il premio il titolare Ferdinando Capaldo, la Ciarcelluti Motori s.r.l. di Chieti Scalo, Elefantino Sport di Pozzuoli, Scacco Matto di Palermo ed LPG Racing di Palermo per la quale ha ritirato il riconoscimento il titolare Lo Piccolo. 
Premiati anche i Giornalisti presenti, tra i quali, Dario Pennica direttore di "Sicilia Motori", Gino Sarmentino e Giuseppe Bonanno che su "canale 8" (611 del digitale terrestre) conducono la trasmissione "Passione Sport" e il direttore del nostro Quotidiano online "Monreale Press" che il Sodalizio Sportivo palermitano ha voluto ringraziare per la costante e minuziosa cronaca delle gare e dei successi che esso diffonde.
Un momento toccante è stato quello della consegna del "II Trofeo Franceco Faraco", dedicato alla memoria del pilota siciliano deceduto a seguito di un incidente occorsogli durante il "Giro Automobilistico" del 1951. A consegnare il premio, consistente in un'opera del Maestro Madè, ad un raggiante Andrea Armanno, la Signora Savoia, madre di Rosario Lo Cicero e figlia dello scomparso. Premiati con la riproduzione dell'opera di Madè, anche il 2° classificato Biagio Orlando (Scuderia GPK Racing) ed il 3° classificato Domenico Cangemi (Scuderia Phoenix).
Sull'opera di Madè si sono soffermati i presenti, anche perchè questa è stata pensata da Madè per essere adoperata quale logo del "1° Slalom Città di Palermo - 1^ Coppa Francesco Faraco" che la "Scuderia Armanno Corse" ha fatto iscrivere nel calendario-slalom ACI-CSAI delle manifestazioni Nazionali e che dovrebbe svolgersi il prossimo 3 agosto sul percorso di 4 km che si snoda sugli storici tornanti del Monte Pellegrino. Il condizionale è d'obbligo, viste le divergenze d'idee al momento esistenti, tra il Sodalizio e Salvatore Palascino, responsabile dei Rangers della "Riserva Orientata del Monte Pellegrino". A tal proposito è stato proprio il Segretario Andrea Armanno a sottolineare le incongruenze di un regolamento, spesso interpretato arbitrariamente e che negli anni ha visto assegnare, qui e là, le "deroghe" per l'effettuazione di manifestazioni motoristiche e che oggi, inopinatamente, viene negato alla "Scuderia Armanno Corse", pur avendo questa preventivamente avuto il gradimento e l'appoggio del Sindaco Leoluca Orlando e della Commissone allo Sport del Comune di Palermo, guidata da Fausto Torta.
Anche Nino Vaccarella, al quale i presenti hanno tributato un caloroso applauso per il recente traguardo delle 81 primavere, ha voluto dare il suo sostegno e la sua solidarietà alla "Armanno Corse", sottolineando che questa vicenda delle manifestazioni, sia di Auto storiche che di auto moderne, deve essere, una volta per tutte, chiarita.
Si è quindi proseguito con l'assegnazione di riconoscimenti alle Scuderie "TM Racing" di Messina, Misilmeri Racing, "Team Palikè" di Palermo; "Promoter Kinisia" di Trapani ed al Comitato Slalom di Gangi per il quale era presente il Presidente-pilota Carlo Cammarata che ha voluto consegnare alla Scuderia Armanno, il primo esemplare dell'originale ed artistico premio che verrà consegnato ai vincitori dell'edizione 2014 dello Slalom madonita. Un riconoscimento è stato assegnato a Claudia Scavone, fotoreporter ufficiale della "Armanno Corse", della quale pubblichiamo il servizio fotografico. 

La premiazione si è conclusa con l'assegnazione dei trofei assoluti del Sodalizio che hanno visto classificarsi al 3° posto Andrea Armanno, al 2° il Campione Regionale della Classe A1 Rosario Lo Cicero ed al 1° posto il Campione Regionale della Classe N2, il saccense Benedetto Guarino. Ed Andrea Armanno ha confermato l'arrivo in squadra di tre nuovi piloti. Si tratta di Salvatore Gagliardo, Claudio Faulisi e Giuseppe Imparato.

La manifestazione è andata avanti con la cena sociale tenutasi nel ristorante "Zu' Santo Caracappa" di Aquino e si è conclusa con l'inaugurazione, effettuata dal Presidente Gaetano Armanno, da Nino Vaccarella e dal Maestro Pippo Madè, dell'elegante sede di Via Pietratagliata 3 - Palermo, dove hanno trovato collocazione, in "comodato espositivo, concesso dalla Signora Savoia Faraco, gli occhiali da gara e la sciarpa di seta che il padre, Francesco Faraco, indossava in quel tragico 1 aprile 1951, nel quale trovò morte in gara a Priolo Gargallo, durante il "Giro Automobilistico di Sicilia" del 1951. Infine, i tantissimi presenti, dopo aver ringraziato Carmelo Scavetto e Salvatore Picone per la preziosa opera di muratura svolta, si sono dati appuntamento per la premiazione del "Campionato Sociale 2014".

IL COMMENTO DEL DIRETTORE DI MONREALEPRESS

Ho avuto modi di dirlo durante la manifestazione all’interno dell’aula Rostagno strapiena: mi sento onorato di aver ricevuto questo premio. E, ribadisco, mi fa sorridere il fatto che per la prima volta, nella mia carriera, ho ricevuto un premio per aver fatto solo il mio dovere, cioè quello di raccontare le gesta ed i trionfi di una scuderia automobilistica presente sul territorio monrealese. E quindi, anche qui, ribadisco il mio ringraziamento alla famiglia Armanno, per aver creduto in noi un anno fa, quando eravamo un giornale neonato e con pochi click e per continuare a credere in noi anche oggi, che siamo cresciuti e diventati punto di riferimento dell’informazione monrealese. Ed il nostro grazie, va anche all’amico Rosario Lo Cicero per averci supportato.

(Grazie a Claudia Scavone per il servizio fotografico)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: scuderia - armanno corse - festa - premiazione - campioni sociali 2013 - nino vaccarella

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web