Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/07/2015 Piana degli Albanesi

Regione

Carta dei servizi per i ragazzi disabili, l'iniziativa del Rotary club Piana degli Albanesi

Carta dei servizi per i ragazzi disabili, l'iniziativa del Rotary club Piana degli Albanesi Stampa

L'incontro con il garante regionale per la persona con disabilità Giovanna Gambino

I club Rotary Palermo, Palermo Monreale, Palermo Sud, Palermo Teatro del Sole, Bagheria, Piana degli Albanesi, Termini Imerese, Palermo Agorà e Palermo Mondello, hanno incontrato il garante regionale per la Persona con Disabilità, Giovanna Gambino.

Tema dell’incontro, la problematica dei Siblings (cioè fratelli e sorelle) di persone con disabilità. La questione dei Siblings, oggi è poco affrontata, ma determina la tranquillità e lo stile di vita dell’intero nucleo familiare.

La nascita di un figlio disabile, infatti, crea alle famiglie diversi problemi, che hanno bisogno di tempo per riadattarsi, riorganizzarsi rispetto ai bisogni primari di salute e di riabilitazione del figlio disabile, dirottando su di lui tutte le attenzioni e le proprie energie, seppur con grande sofferenza, non essendo peraltro adeguatamente supportata né dai servizi né dalle Istituzioni.

I fratelli, in particolare, subiscono il momento di grave disagio non essendo neppure loro sostenuti e guidati nel vissuto e nella interazione con il fratello più fragile. Si è condivisa, pertanto, la tematica e la possibilità di costruire un percorso di buone prassi e ciò con la consegna da parte dei Club Rotary della “Carta delle buone prassi”, ideata dal Rotary, che sia in grado di creare un substrato culturale essenziale a dare risposte in termini di qualità di vita attraverso un programma di eventi già immediatamente predisposti. Il primo evento, dopo una serie di incontri propedeutici, è previsto per novembre 2015.

È stato presentato, dunque, un calendario di iniziative che riguardano sia giornate di formazione, che giornate puramente informative e di sensibilizzazione alla tematica dei siblings. Saranno creati laboratori esperienziali rivolti a gruppi di siblings, incontri di formazione-informazione e sensibilizzazione a differenti livelli presso le scuole, le Asp, i Rotary Club del Distretto, le Università. Tutto sarà svolto con medici di base, soprattutto pediatri.

“Il club rotary di Piana degli Albanesi è stato il primo a firmare questa carta dei servizi - dice Tommaso Matranga, presidente del Rotary Club Piana degli Albanesi -. Abbiamo anche tradotto la carta in lingua arbereshe. Si tratta di un progetto alla quale teniamo molto e con il quale speriamo di dare il via a tante iniziative. Tra queste, quella di una proposta di un testo di legge, che al momento non esiste in Sicilia e che, invece, è presente in altre regioni italiane, sulla tutela dei ragazzi disabili e delle loro famiglie in varie situazioni. Ne stiamo parlando con alcuni avvocati delle famiglie”

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: carta - servizi - persona - disabile - incontro - garante - giovanna gambino - rotary club - palermo - piana degli albanesi - monreale

Gallery


Notizie correlate:
- 18/07/2014  Monreale, stelle filanti sulla ringhiera del Duomo, le rimuovono i commercianti

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web