Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

09/04/2014 Carini

Regione

Carini, avevano una ditta di smaltimento rifiuti, ma scaricavano su un terreno abbandonato, denunciati

Carini, avevano una ditta di smaltimento rifiuti, ma scaricavano su un terreno abbandonato, denunciati Stampa

Operazione della polizia municipale a Villagrazia di Carini

Nell’ambito delle attività collegate al progetto del comune di Carini “Si cura”, il comando della polizia municipale locale ha effettuato un’operazione straordinaria di controllo del territorio nel campo della polizia ambientale, disposta dal sindaco Giuseppe Agrusa e coordinata dal comandante del corpo, Marco Venuti.

In via Slovenia, a Villagrazia di Carini, una pattuglia dei caschi bianchi ha colto in flagranza due uomini, A.M., di anni 26, palermitano residente a Carini, e B.B. di 39 anni di Palermo, che gestiscono una ditta di smaltimento di rifiuti, intenti a scaricare su suolo pubblico con un autocarro in un’area di circa 5.000 mq divenuta vera e propria discarica abusiva, sfabbricidi provenienti da demolizioni e cumuli di pietrisco.

L’area in questione è stata sottoposta a sequestro preventivo ed i due soggetti deferiti all’autorità giudiziaria. Pesanti le sanzioni che rischiano i due uomini. La legge sui rifiuti, infatti, prevede in questi casi l’arresto da 3 mesi a un anno o l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro e dovranno pure rispondere dell’assenza del formulario di identificazione dei rifiuti. Ma c’è di più. Al controllo dei documenti gli uomini del comandante venuti si sono accorti che il veicolo era pure scoperto di assicurazione. È scattato pertanto, oltre al sequestro penale del veicolo, il sequestro per la successiva confisca, previsto dal codice della strada e la sanzione pecuniaria da 798,00 a 3.194 euro.

Ma gli agenti non si sono fermati qui. Sollecitati dai cittadini che hanno presentato esposti, si sono recati nella zona antistante la stazione della metropolitana “Piraineto” edhanno proceduto al sequestro preventivo di un’area con la presenza di circa 20 onduline di eternit illecitamente conferite. Informata la Procura della Repubblica di Palermo, sono in corso accertamenti per risalire ai responsabili. Nel frattempo si è aperto un fascicolo a carico di ignoti.

“Continueremo l’azione di vigilanza perché sentiamo che in questo campo i cittadini “fanno il tifo per noi” - dice Venuti –. Pervengono continuamente segnalazioni perché le persone hanno compreso che nell’illecito conferimento dei rifiuti che devasta il territorio ognuno deve fare la propria parte e non demandare unicamente ad un soggetto la soluzione del problema. Noi, per sopperire alla carenza organica, d’intesa con il sindaco Agrusa, cercheremo di essere più presenti sul territorio, utilizzando piani straordinari cui far partecipare anche il personale solitamente assegnato agli uffici. A breve il via ai servizi notturni”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: polizia municipale - carini - operazione - si cura - villagrazia di carini - sfabbricidi - smaltimento - rifiuti - piraineto - eternit - marco venuti

Notizie correlate:
- 08/04/2014  Palermo, "lotta" alla doppia fila, telecamere per scovare i trasgressori
- 07/04/2014  Monreale, la polizia municipale che non c'è più....
- 05/04/2014  Monreale, i vigili non sono più a piedi. Riparata un'auto
- 31/03/2014  Monreale, le auto tutte guaste, polizia municipale "a piedi"
- 30/03/2014  Palermo, costruzioni abusive nell'area destinata a verde agricolo, otto persone denunciate

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web