Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

20/12/2014 Palermo

Sport

Basket, l'Aquila Palermo contro l'Isernia in cerca della decima vittoria stagionale

Basket, l'Aquila Palermo contro l'Isernia in cerca della decima vittoria stagionale Stampa

Intanto i palermitani recuperano tre pedine fondamentali come Rizzitiello, Dragna e Gottini

L’Aquila Palermo saluta i suoi tifosi, augurandosi un Natale da dieci vittorie stagionali. I biancorossi di coach Marletta ospiteranno, domani al PalaCus dalle 18, i molisani di Isernia per l’ultima gara casalinga del 2014, con il girone d’andata che si chiuderà poi il 28 a Catanzaro.

I palermitani arrivano a questo incontro ancora con alcune defezioni, su tutte quella di Marcello Cozzoli, che domenica non sarà ancora a disposizione. La guardia brindisina ha svolto, anche questa settimana, lavoro dedicato per assorbire la fascite plantare che lo ha estromesso dalle utlime due gare, e dunque al suo posto sarà convocato il giovane Andrea Bagnasco, dall’Under 19 biancorossa.

In compenso, pedine fondamentali del gruppo Aquila come Nelson Rizzitiello, Dario Dragna e Matteo Gottini sembrano aver lasciato alle spalle i rispettivi guai fisici. L’avversario sulla carta non dovrebbe riservare grandi sorprese: 65 punti di media a partita, con il 44% da due e il 24% da tre, ne fanno il fanalino di coda del girone D.

Nonostante l’ultima posto in classifica, con un solo successo insieme a Francavilla, di Isernia non c’è da fidarsi: “Nessuna gara è agevole o scontata in questo campionato – ammette l’ala biancorossa Nelson Rizzitiello -. L’ultima gara contro Venafro ne è stata prova tangibile, nonostante i loro soli 6 punti in classifica è stata partita aperta sino agli ultimi secondi. Isernia è per noi l’ennesimo banco di prova, un’occasione in più per migliorare sotto tutti gli aspetti e nel gioco collettivo”.

Quella di domani dalle 18 sarà, verosimilmente, anche l’ultima gara che Aquila giocherà lontano dal suo quartier generale. Il PalaMangano, inagibile da fine ottobre, dovrebbe riaprire i battenti al pubblico il prossimo 27 dicembre, in occasione di un concerto patrocinato dal padrone di casa, ossia il Comune di Palermo.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - sport - basket - aquila palermo - isernia - palacus - palamangano - nelson rizzitiello - andrea bagnasco -

Notizie correlate:
- 20/12/2014  Pallanuoto, l'Anteria Telimar espugna Bologna
- 20/12/2014  Palermo, 44 anni dopo una lapide ricorda Mauro De Mauro
- 20/12/2014  Palermo, per le festività intensificato il servizio delle pattuglie miste di Polizia ed Esercito
- 20/12/2014  Palermo, la polizia arresta un bengalese con l'accusa di omicidio
- 20/12/2014  Palermo, la Fanfara dei Carabinieri in piazza a Mondello

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web