Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

08/07/2013 

Sport

Autoslalom di Castelbuono, la monrealese Armanno Corse è terza

Autoslalom di Castelbuono, la monrealese Armanno Corse è terza Stampa

Lo Monaco e Guarino primi, Lo Cicero e Randazzo secondi nelle rispettive classi. La felicità del presidente Armanno

90 piloti al via della 5° edizione dello "Autoslalom di Castelbuono", organizzato dal "Team Palikè" in collaborazione con il locale "Motorsport Club". La "Scuderia Armanno Corse" si è presentata al via con otto piloti perchè ha dovuto registrare la rinuncia, dell'ultimo minuto, da parte di Giovanni Irato e della sua Fiat X1/9.

Caldo afoso a tormentare i piloti nei bollenti abitacoli, ma grande spettacolo nella splendida Città madonita che ha come fiore all'occhiello il maniero dei Ventimiglia e la "raccolta differenziata porta a porta", che si effettua con l'ausilio dei somarelli.

Alle 9 in punto, il direttore di Gara Lucio Buonasera, sotto lo sguardo vigile dell'Osservatore Pasquale Basile delegato dalla CSAI a valutare l'organizzazione in modo da conferire nel 2014 la validità di "Campionato Italiano" alla gara, ha abbassato la bandiera alla prima auto presentatasi sulla linea di partenza.

Una vera battaglia sportiva, sin dalla prima manche, ha caratterizzato la manifestazione. I piloti della "Scuderia Armanno Corse" hanno recitato un ruolo di primo piano: nella classe A1, Rosario Lo Cicero,  piazza al 2° posto la Fiat "cinquecento" Sporting a 1’’06 da Giuseppe Faro della Catania Corse; in N2 il coriaceo saccense Benny Guarino ha monopolizzato la classe, alla guida della Peugeot 106, infliggendo un distacco di 9"14 al secondo classificato e di quasi 13" al terzo; in classe GT1 4° posto di Alfredo Iones alla guida della Fiat "cinquecento" Sporting preparata dal papà Paolo; nella spettacolare ed affollata classe S1, Lorenzo Lo Monaco ha rifilato quasi 4" al secondo classificato ed ha vinto a mani basse. Straordinario il 18° posto nella classifica assoluta. Sempre nella S1, 4° posto per il "Segretario volante" Andrea Armanno e 7° posto per Totò Polizzi; nella S3 un indomito Salvatore Randazzo, piazza la sua Fiat 127 al 2° posto assoluto, mentre Benny Pipitone, alla sua seconda uscita, conclude all'8° posto alla guida della Fiat "cinquecento" Sporting e continua a fare esperienza. Nella speciale classifica riservata alle Scuderie, la "Armanno Corse" si piazza al 3° posto assoluto, preceduta dalla "TM Racing" e dalla "Catania Corse". La felicità del Presidente Gaetano Armanno: “Grande prova dei nostri piloti. Li ho visti concentrati e pronti a dare battaglia sportiva. Una giornata indimenticabile quella di Castelbuono, un vero piacere venire in questa cittadina, accogliente e pulita. Adesso, chiuso questo esaltante capitolo, ci proiettiamo verso il "19° Autoslalom di Misilmeri", in programma domenica 21 luglio”. Per la cronaca, la gara è stata vinta da Domenico Polizzi su Elia Avrio STO10 Suzuki, mentre al secondo posto Andrea Raiti su Radical SR4 che ha preceduto Fabrizio Minì su Radical Prosport.

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: castelbuono - autoslalom - risultati - scuderia - armanno corse

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web