Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

04/07/2014 

Sport


Autoslalom di Castelbuono, 99 piloti al via


Autoslalom di Castelbuono, 99 piloti al via Stampa


Recupero miracoloso del pilota Domenico Polizzi 



Si preannuncia una grande battaglia sportiva quella che domenica vedrà al via ben 99 piloti, iscritti nelle varie classi, per la VI^ edizione dello Slalom di Castelbuono, organizzato dal Team Palikè di Palermo, in collaborazione con il locale "Motor Sport Club". I confronti sportivi si sprecheranno, da quello in N2 dove si confronteranno ben quattro Peugeot, con favorito della vigilia, Marco Arceri; per proseguire nella N3, sempre animata dalle auto della Casa francese, che dovrebbe vivere della sfida tra i due saccensi Ignazio Bonavires (Catania Corse) e Benny Guarino (Armanno Corse). In N4, tutta formata da Renaul Clio Williams, il favorito dovrebbe essere il trapanese Giacomo Adragna. In A1, simpatica sfida in famiglia, tra una coppia che convive da tempo e che ha visto il loro amore nascere sui campi di gara, si sfideranno, con le Fiat cinquecento Sp, la petraliese Patrizia Torregrossa ed il giarrese Giuseppe Faro. In A2 Vito Amato e Andrea Patanè, striglieranno le loro Peugeot, mentre in A3, anche questa appannaggio delle Peugeot, il favorito da battere è il trapanese Stefano Naso. Michele Ferrara, iscritto in A4 con la Renault Clio Williams e Carmelo Seminara, iscritto con la Lancia Delta Integrale, puntano a vincere il "gruppo". Nella sempre agguerrita S1, dove a sfidarsi, tra Fiat 126 e 500, ci saranno ben 9 piloti, la lotta è incerta, potrebbe saltar fuori il nome di Nicola Lo Burgio, come quello di Antonino Materia o del sempre validissimo Giuseppe Virgilio, ma, nella lotta, potrebbero inserirsi anche i due della "Armanno Corse", il segretario Andrea Armanno ed il pioppese Andrea La Corte che ha trionfato, la scorsa domenica, a Belmonte Mezzagno. Bella lotta anche in S2 tra le A 122 abarth di Di Liberti, Costa, Presti e Orlando, con quest´ultimo che sembra favorito. In S4 la sfida sarà tra le quattro Peugeot 205 R di Isgrò, Messina, Fucile e Barillà che sfideranno le Fiat 127 di Raineri e del favorito Gangemi. In S5 sfida tra tre Fiat X1/9 di Domenico Agosta, Giuseppe Raineri e Alfredo Giamboi che guarderà con trepidazione la prestazione della figlia Angelica, iscritta, sempre con una Fiat x1/9 in classe S6, la quale cercherà di sopravanzare l´Alfa Romeo GT di Ciraolo Kim Giovanni. In S7 le tre Renault 5 GT Turbo di Scandaliato, Ferro e Costanzo, si impegneranno per battere la Fiat Uno Turbo di Pietro Peralta. In GTI 1, le Peugeot 205 di Calogero Sollima e Ivan Alberti, promettono scintille, così come, in GTI 2 ci sarà spettacolo tra le Peugeot 205 di Monastra, Ingrassia, Battagliola e Modesto Sollima. In P1 il favorito sembra essere Gianfranco Barbaccia con la Fiat 126 che sarà incalzato da Mussu, Tulumello e Salvà. In P2 il favorito è Girolamo Ingardia al volante della con la Fiat cinquecento Sp. Al via anche una Top Tuning, la Citroen Ax Suzuki di Davide Bua. Mentre tra i prototipi, sarà al via la coriacea Alessia Sinatra che cercherà di contrastare i velocissimi colleghi, del calibro di Matteo D´Urso Fabio Peraino, Fabrizio Minì che domenica al rientro ha vinto a Belmonte Mezzagno, Salvatore Bellini e Alberto Santoro della "Armanno Corse" e Nicolò Incammisa, tutti al volante delle Radical SR4. Lotteranno per l´assoluto anche il Campione Siciliano Slalom in carica Andrea Raiti, iscritto con la Osella PA 20S Honda, e le Elia Avrio di Rosario Miano, Francesco Schillace e del vincitore delle ultime tre edizioni di questo Slalom, Domenico Polizzi (nella foto), il quale avevamo dato per assente nel precedente articolo, vista la botta di considerevole entità presa in una manifestazione svoltasi in Calabria. La sua partecipazione ha del miracoloso e la si deve al suo staff tecnico che ha lavorato alacremente per tutta la settimana per rimettere a posto l´auto. Chiudiamo con la lotta tra i formulisti che vedrà al via la Formula Predators di Stefano Sutera, la VST Kawasaki di Salvatore Arresta, la Ghopard di Giuseppe Castiglione, la Speads Suzuki di Dino Blunda e la Formula Azzurra di Rosario Prestianni, tutti con ottime change di vittoria finale. Atteso pubblico delle grandi occasioni, per la gioia dei Commerciati e della locale Amministrazione Comunale.


La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: autoslalom - castelbuono - evento - partecipazione - piloti - presentazione - partecipanti - gara - via - recupero - domenico polizzi - scuderia - armanno corse

Notizie correlate:
- 02/07/2014  Autoslalom di Castelbuono, saranno cinque i piloti della scuderia monrealese Armanno al via
- 23/06/2014  Autoslalom di Sciacca, vince Raiti. Ottima la prestazione della monrealese "Armanno corse"
- 16/06/2014  Autoslalom di Ragusa, ottimo terzo posto per la scuderia monrealese Armanno
- 16/06/2014  Autoslalom, torna la storica "monte Kronio" dopo 22 anni
- 15/10/2013 Autoslalom Monte Condrò, la scuderia monrealese Armanno ”fa il pieno”

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web