Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

30/03/2014 

Sport

Auto, slalom di Comiso, vince Alberto Santoro

Auto, slalom di Comiso, vince Alberto Santoro Stampa

Il pilota di Custonaci, assente dalle gare da un anno, vince la gara nella città iblea

Il pilota di Custonaci Alberto Santoro, spopola nello Slalom XL della Città Iblea, appena conclusosi a Comiso.
66 i partenti che sin sono dati battaglia sportiva, sotto la sapiente direzione di gara dell'esperto palermitano Diego Racalbuto, coadiuvato dalla consorte Rita Capizzi. Ottima l'organizzazione della "Street Racers" di Modica che ha curato nei minimi particolari i molteplici aspetti della manifestazione, dalle verifiche alla premiazione. È stato subito chiaro che lo Slalom XL, prima delle 13 prove del "Campionato Siciliano", avrebbe vissuto sulla sfida a distanza tra le Radical SR4, vere regine della specialità, di Alberto Santoro, Giuseppe Medica e Giuseppe Spataro (radical SR4) Tra i quali, come previsto, si è inserito al quarto posto, la vera rivelazione della giornata, il catanese Enrico Parasiliti (Renault Clio), il quale è riuscito con una seconda manche magistrale, non solo ad aggiudicarsi la classe "S6", ma a mettersi alle spalle le Clio Cup di Caruso, secondo della classe "S6" e addirittura la Elia Avrio di Musumeci e la B2hs Silhouette di Bua. Ottimo ottavo assoluto e terzo della calsse "S6" Marizio Anzalone al volante della fida Renault Clio RS che ha preceduto Salvatore Poma, in gara per trovare il ritmo giusto e preparare la sua Osella PA 21, in previsione della cronoscala sul Monte Erice, in alendario per il 27 aprile.

Subito intervistata a fine gara, Alberto Santoro ha mostrato tutta la sua felicità per questa vittoria: “Nel 2013 ho deciso di non partecipare alle gare e così ho ritrovato la giusta carica per tornare nel 2014. Non è stato, come può sembrare a prima vista, una gara facile, sono stato infatti afflitto da problemi al cambio ed ho sopperito con l'esperienza e la tenacia, oltre che con l'aiuto del mio Team. Conto di proseguire con lo Slalom Torregrotta Roccavaldina, gara valida per il Campionato Italiano oltre che per il Siciliano in programma per domenica 6 aprile”.

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: slalom - xl - comiso.ciità iblea - vince - alberto santoro - organizzazione - street racers

Notizie correlate:
- 27/03/2014  Auto, inizia la stagione: si parte con lo slalom "Città Iblea"
- 30/06/2013 Slalom di Castelbuono, la Armanno Corse prepara i bolidi

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web