Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

03/04/2014 Monreale

Sport

Auto, inizia la stagione slalom 2014, la scuderia monrealese Armanno "accende" i motori

Auto, inizia la stagione slalom 2014, la scuderia monrealese Armanno "accende" i motori Stampa

Il campionato italiano parte con la classica "Torregrotta-Roccavaldina"

La stagione Slalom 2014 entra nel vivo con la 19esima edizione della "Torregrotta - Roccavaldina", iscritta, per domenica 6 aprile, nel calendario Nazionale ACI -CSAI, quale prima delle 10 prove, valide per il "Campionato Italiano Slalom". Le altre tappe: 19 maggio 21° Slalom Città di Campobasso, 2 giugno il 28° Maxislalom Salerno - Croce di Cava, il 7 luglio 8° Maxislalom Colle San Bartolomeo (Im), il 28 luglio il 14° Slalom Città di Osilo (SS), il 10 agosto il 10° Città di Santopadre (Fr), l'8 settembre l' 11° Slalom dell'Agro Ericino (Tp), il 14 settembre il 41° Slalom Gareggo - San Bernardo (Cn), il 29 settembre il 6° Slalom Città di Bolca (Vr) ed infine, il 13 ottobre, il 12° Slalom del Monte Condrò (Cz).
Ma torniamo alla Torregrotta - Roccavaldina che vedrà in gara il Campione Italiano in carica il molisano Fabio Emanuele che sfiderà con la sua Osella, l'altro pluri - campione italiano, il campano Luigi Vinaccia ed il suo corregionale Sebastiano Castellano, oltre che l'accreditato Salvatore Venanzio che la scorsa domenica ha trionfato, a volante della Radical SR4, nel 15° Trofeo Città di Massa Lubrense, poi la folta schiera di siciliani, da Andrea Raiti al rientrante Alberto Santoro che la scorsa domenica ha vinto lo Slalom XL della Città Iblea svoltosi a Comiso (Rg), Pietro Raiti, Nicolò Incammisa e con ogni probabilità anche Giuseppe Gulotta.

Il Sindaco di Torregrotta Antonino Caselli, sottolinea: “Nonostante il momento difficile che tutti stiamo attraversando, abbiamo deciso di sostenere, ancora una volta, la competizione che rappresenta un appuntamento sportivo importante per l'intero territorio. Sarebbe stato un peccato perdere la qualità dell'evento, sviluppato in questi anni".

Gli fa eco il Vice Sindaco Vincenzo Gitto che ha inoltre la delega allo sport: “Lo Slalom è ormai un appuntamento importante per Torregrotta, negli anni ha aumentato la caratteristica di elemento d'unione e promozione, per cui ogni sforzo deve essere fatto al fine di salvaguardare l'eccellente livello raggiunto, grazie alla professionalità e dedizione del Gianfranco Cunico Club e dell'ACI Messina".
Nino Giorgianni, presidente del "Gianfranco Cunico Club" tiene a precisare: “La decisione di svolgere, anche quest'anno, lo Slalom, non è stata facile, puntiamo alla sicurezza e per questo ci sarà, come sempre di grande supporto, la collaborazione dell'ACI - Messina. Sarà per noi importante garantire un soggiorno piacevole e confortevole a tutti i partecipanti a conferma delle basi solide sulle quali poggia la manifestazione che quest'anno sarà dedicata alla memoria del compianto Filippo Levatino, Direttore di Gara, con il quale lo Slalom è cresciuto".
La gara, patrocinata dall'Assemblea Regionale Siciliana, dalla Presidenza del Consiglio della Provincia di Messina, dal Comune di Torregrotta e dall'ACI Messina, si svolgerà, come di consueto, sui 3,5 Km della SP 59 che da Torregrotta conducono a Roccavaldina. Il percorso, come previsto nel regolamento di gara sul quale vigilerà l'esperto Direttore di gara Antonio Marra, coadiuvato da Antonio Vecchio, sarà effettuato su tre sessioni cronometrate ed una libera per la ricognizione.
Alla manifestazione prenderà parte la "ASD Scuderia Armanno Corse" che presenterà, sin dalle verifiche tecnico/sportive che avranno luogo sabato 5 aprile, nel piazzale antistante il Palazzo Comunale di Torregrotta, Rosario Lo Cicero al debutto con la Fiat "seicento" Sp Gr.N preparata nella meccanica e nell'elettronica da Raffaele Quaranta e curata dai fratelli Armanno; Andrea Armanno con la fida 126 preparata da Ciarcelluti e assettata dalla Tecnosuspencion; si batterà in classe S1; si batterà in classe S1; la Fiat 500 di Salvatore Polizzi, la scorsa domenica 2° nello Slalom svoltosi all'autodromo "Vincenzo Florio" di Palermo e del neo-iscritto al Sodalizio, Salvo Gagliardo, al volante dell'altra 500 preparata da Fradali. Ci sarà poi l'atteso debutto in N3 del saccense Benny Guarino, lo scorso anno Campione Siciliano in N2, il quale risulta iscritto con l'appena acquistata Peugeot 106 di 1600cc. Benny conta di dare subito battaglia, avendo come obiettivi il Campionato Siciliano, la Coppa CSAI, il Campionato Sociale ed il III° Trofeo Francesco Faraco, quest'anno riservato alle vetture del Gr. N. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: slalom 2014 - gara - torregrotta - roccavaldina - debutto - stagione - scuderia - monreale - armanno corse - sindaco - antonino caselli

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web