Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

01/03/2015 

Sport

Auto, i piloti monrealesi premiati a Cerda dall'Aci Palermo

Auto, i piloti monrealesi premiati a Cerda dall'Aci Palermo Stampa

Piloti e addetti ai lavori dello sport motoristico riuniti presso le mitiche Tribune della Targa Florio per le premiazioni dei campionati sociali

Una serata molto particolare, quella svoltasi ieri, sabato 28 febbraio, nella Sala Stampa delle Tribune di Cerda, in occasione della premiazione dei Campioni Siciliani dell’ACI - Palermo 2014.

I Piloti e gli addetti ai lavori dello sport motoristico palermitano, si sono ritrovati in un luogo caro agli sportivi, le tribune della mitica "Targa Florio" appunto. Ad accoglierli il Presidente dell’ACI Palermo Angelo Pizzuto, affiancato, nella particolare occasione, da Nino Vaccarella, vincitore di tre edizioni della “Targa”, quelle del ’65/’71/’73 ed indiscusso campione, confermatosi, nella sua lunga e prestigiosa carriera, al volante di Maserati - Ferrari ed Alfa Romeo.

Con lui, l'emozionata Signora Afan de Riveira, nipote di Vincenzo Florio, inventore della mitica corsa madonita, oltre che del “Giro Automobilistico di Sicilia” che ha detto: "trovarmi qui, in questo luogo così caro alla memoria di mio zio, mi riporta indietro nel tempo. Auspico che queste Tribune, possano in futuro accogliere un unico Museo della “Targa Florio”, in modo che i proprietari stessi dei cimeli raccolti per una vita, possano avere il loro spazio e nel contempo offrire ai fruitori un unico e fortemente simbolico luogo di visione, capace di dare pienamente il senso di quello che fu la Targa Florio".

Angelo Pizzuto ha illustrato, non solo il lavoro capillare che tra mille difficoltà, di ordine logistico ed economico, ha svolto l’ACI - Palermo, nel 2014, ma anche i propositi ed i progetti, sportivi e logistici, in cantiere per il 2015.

Hanno poi sfilato i vincitori delle varie discipline sportive e tra questi, anche i monrealesi Rosario Lo Cicero, che si è aggiudicato la speciale classifica riservata allo Slalom, e Andrea La Corte, secondo classificato: "una vera emozione, essere qui accanto a Nino Vaccarella, alla nipote di Florio ed al presidente Pizzuto, colgo l’occasione per annunciare ufficialmente il mio passaggio alla AC “Festina lente - Racing”, scuderia monrealese fondata da Rosario e Claudia Lo Cicero".

Il presidente Pizzuto, ha inoltre pubblicamente annnunciato, una futura ed imminente collaborazione, tra l’ACI - Palermo ed il Maestro Madè che dovrebbe portare alla realizzazione di un calendario artistico 2015, con la copertina realizzata dal Maestro e contenente, al suo interno, le opere appositamente realizzate da altri Artisti palermitani.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: cerda - premiazioni - aci - palermo - cerda - tribune - targa florio - rosario lo cicero - andrea la corte -

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web