Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

20/07/2015 

Video Pubblicitari

Anziani, in Sicilia è emergenza sociale

Anziani, in Sicilia è emergenza sociale Stampa

La situazione dei pensionati sull'isola che devono fronteggiare l'amara situazione di crisi

L'articolo contiene link a carattere pubblicitario.

Il bisogno aguzza l'ingegno, questo è certamente uno slogan più che valido per tutte quelle persone che, nonostante la crisi, sono riuscite a restare a galla. E non sono poche come si potrebbe pensare. C'è proprio chi ha saputo reinventarsi partendo da una condizione disastrosa, ma anche chi ha saputo gestire bene il proprio patrimonio facendo i giusti investimenti in borsa (per consigli vai http://www.migliorcontocorrente.org/investire-borsa.htm). A fronte di tutte queste persone, però, c'è una realtà ben diversa, fatta di povertà e di stenti, al punto che si sta arrivando all'emergenza sociale.

Si tratta dei pensionati, di tutti quegli ex lavoratori che tanto hanno dato nella loro vita e che ora che pareva giunto il momento del riposo e di potersi godere i frutti di tanti anni di lavoro, si ritrovano invece a dover contare i centesimi per comprare il pane. Sono soprattutto gli anziani e i pensionati siciliani a dover fronteggiare l'amara situazione che questa infinita crisi ha sbattuto loro in faccia, come i portoni chiusi che si trovano davanti vuoi per l'età, vuoi per gli eventuali problemi di salute. Quando sei vecchio nessuno ti da una seconda possibilità e se la pensione non basta fai la fame.

I dati parlano chiaro, non ci sono equivoci di sorta. Degli otre 370 mila pensionati di Palermo circa 65 mila usufruiscono di una o più pensioni che sommate superano di pochissimo i 500,00 euro, mentre quasi 170 mila arrivano a sfiorare i 900 euro. A Trapani la situazione non è meno disastrosa: 30 mila pensionati percepiscono una pensione media di circa 500 euro, solo 48 mila arrivano a superare i 700 euro mensili. Impossibile quindi  l’accesso ai prestiti o mutui inps (leggi le caratteristiche su spaziomutui.com)

E si parla già di emergenza sociale, come sostiene il segretario della Cisl Palermo-Trapani. Infatti non si tratta solo di pensioni ben magre, ma anche di un aumento generale del costo della vita. Va da sé che la capacità d'acquisto dei pensionati si è praticamente ridotta all'osso. La necessità di intraprendere qualche azione in questo senso è ormai sempre più impellente e se la regione non mostra alcun interesse verso l'argomento, bisognerà spronarla in qualche modo per tutelare i diritti dei pensionati e degli anziani in genere, incalzando e coinvolgendo anche i comuni.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: sicilia - emergenza - sociale - anziani - cisl - pensionati - lavoratori - messaggio - pensioni -

Notizie correlate:
- 20/07/2015  "Going to Expo": ecco le più interessanti realtà del territorio siciliano che andranno all'Esposizione Universale
- 16/07/2015  Sicily Expo Rally 2015, al via anche Miriam Ballarino della Festina Lente Racing
- 10/07/2015  Scoprire, esplorare, vivere esperienze uniche girovagando per la Sicilia
- 03/07/2015  Dalla montagna al mare, passando per l'arte in città. Gli eventi del weekend
- 25/06/2015  Bolli e multe non pagati: Riscossione Sicilia annulla il debito ad oltre tre milioni di siciliani

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web