Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/12/2015 Monreale

Cronaca

Anche Monreale Press aderisce alla campagna “No ai botti di Capodanno”

Anche Monreale Press aderisce alla campagna “No ai botti di Capodanno” Stampa

Per l’incolumità pubblica e per salvare gli animali

Tre giorni al fatidico countdown che ci porterà al 2016. L’usanza, a nostro modo di vedere pericolosa ed inutile, di sparare petardi e fuochi d’artificio, continua senza sosta. Anche quest’anno la nostra redazione aderisce alla campagna “No ai botti di Capodanno”. Lo fa in maniera consapevole e per due motivi. Il primo è quello di tutelare l’incolumità umana. Ogni primo dell’anno, le cronache si riempiono di racconti drammatici, con morti e feriti anche gravi, gente che perde la vista, l’udito o qualche dita della mano. 

Poi per salvaguardare gli animali. Quelli domestici, certo, ma anche quelli che, sfortunati loro, vivono per strada. I botti per loro sono terrore allo stato puro. Gli animali, per scappare, fanno cose assurde, e mettono in pericolo la loro stessa vita pur di cercare riparo da qualche parte. 

Ed intanto sono decine i sindaci dei comuni italiani che hanno firmato apposite ordinanza per vietare i botti a Capodanno (c’è chi li ha vietati fino al 10 gennaio, come il sindaco di Trento, ndr). Noi speriamo che il sindaco Piero Capizzi faccia sua l’idea di vietare i botti e firmi in pochissimo tempo l’ordinanza che li vieti. Una tutela per i monrealesi e per i nostri amici a 4 zampe.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - campagna - botti - capodanno - sindaco - piero capizzi - festa - cani - animali - sicurezza - cittadini -

Notizie correlate:
- 29/12/2015  Monreale, la solita sosta selvaggia: traffico in tilt in via Palermo
- 29/12/2015  Monreale, cemento al posto dei sampietrini: la riparazione in via Cappuccini che non ha senso
- 28/12/2015  Monreale, assunti 24 ex contrattisti: ecco i nomi
- 28/12/2015  Una rete di comuni per informatizzare l'amministrazione, Monreale capofila
- 27/12/2015  Si lancia dal viadotto Fratantoni, la vittima è un monrealese di 55 anni

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web