Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/09/2013 Altofonte

Regione

Altofonte, piove ed i dintorni si allagano. I residenti:"Fate qualcosa"

Altofonte, piove ed i dintorni si allagano. I residenti: Stampa

A soffrire di più gli abitanti di Piano Maglio e Blandino. Bastano pochi minuti di pioggia per trasformare tutto in un lago. E gli interventi di riparazione lasciano a desiderare

Ad Altofonte, o meglio nei suoi dintorni, la pioggia può rappresentare un grosso problema, non tanto per i danni diretti che essa potrebbe provocare, ma piuttosto per ciò che accade ogni volta che due gocce in più vanno ad aumentare la portata delle condutture in modo repentino. Così ad ogni acquazzone si può star certi di trovare qualche strada allagata, con l’acqua che sgorga dai tombini o, talvolta, direttamente dall’asfalto spaccato.

Gli interventi di manutenzione vengono in genere fatti tempestivamente da due operai specializzati che, armati di pala e carriola,  due o tre settimane dopo l’incessante scorrere e con le loro graziose canottiere, praticano un rattoppo "spacca pneumatici" che fa seriamente dubitare sull’effettiva professionalità di queste persone.
Adesso gli abitanti delle zone di Piano Maglio e Blandino (che essendo situate sotto il paese sono le più colpite dal problema) chiedono a gran voce un intervento serio e definitivo per risolvere il problema, dato che si ripresenta di continuo, specialmente durante l’inverno. Quando si tratta si riparare le strade si innesca sempre il meccanismo vizioso della competenza, che porta comuni e province ad un continuo "scarica barile", ma tutto questo va indubbiamente a danno dei cittadini che chiedono soltanto di non dover fare un rally ogni volta che tornano alle loro case.

Samuele Schirò

© Riproduzione riservata

Tags: altofonte - pioggia - allagamenti - riparazione - strade - piano maglio - blandino

Notizie correlate:
- 12/09/2013 Altofonte, confermata la mostra canina
- 27/08/2013 Altofonte, rinviata la mostra canina
- 26/08/2013 Altofonte, ecco la prima "mostra canina"
- 16/08/2013 Altofonte, cassonetti strapieni, la gente protesta
- 01/08/2013 Palermo-Sciacca, arriva il telalaser

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web