Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

26/09/2014 Palermo

Palermo

Acqua e rifiuti, i comuni del Patto di Ventimiglia si fermano: "Così non possiamo più gestirli"

Acqua e rifiuti, i comuni del Patto di Ventimiglia si fermano: "Così non possiamo più gestirli" Stampa

Orlando: "La cirsi istituzionale della Regione mette in discussione la tenuta del sistema regionale"

“Cinquantaquattro sindaci del Patto di Ventimiglia denunciano la crisi istituzionale della Regione che non è soltanto politica, ma mette in discussione la tenuta del sistema regionale”. Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando nel corso di una conferenza stampa tenuta a Palazzo Galletti, dove sono stati presentati due documenti, uno sui rifiuti e uno sull'acqua che saranno inviati  al presidente della Regione, Rosario Crocetta
“Questa denuncia – continua il sindaco di Palermo –  pone in primo piano il tema dei rifiuti e dell'acqua. Cosi come ha già fatto Anci Sicilia rappresentando queste due criticità al Capo dello Stato, anche i sindaci del Patto di Ventimiglia puntano il riflettore sulle condizioni di ingestibilità per precise responsabilità regionali. Con riferimento al tema dell'acqua, non si vuole accettare l'idea della gestione pubblica continuando, invece, ad inseguire ipotetiche gestioni private assolutamente fallimentari come quella di Aps.  Per quanto riguarda i rifiuti, anche qui si ostacola l'idea di realizzare impianti pubblici a vantaggio di sfruttatori e speculatori privati che hanno il monopolio della discariche. Con questa realtà riteniamo di far sapere che dall’1 novembre la responsabilità per il servizio idrico integrato sarà di competenza della Regione perché giuridicamente da quella data i comuni non avranno la possibilità della gestione diretta. Sempre sul tema dei rifiuti attendiamo da parte della Regione un chiarimento su come procedere all'attuazione alle leggi  fatte dalla stessa omettendo di porre in essere le norme di attuazione che riguardano il personale, le modalità degli appalti e dell'affidamento a privati”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: incontro - sindaci - patto di ventimiglia - leoluca orlando - antonio rini - tema - acqua - rifiuti - crisi - regione

Notizie correlate:
- 17/09/2014  Monreale, il presidente di FederAlberghi Palermo in città: “Qui faremo grandi cose”
- 22/07/2014  Monreale e la Russia più vicini, accordi per incrementare i flussi turistici
- 15/07/2014  Monreale, Zuccaro e Capizzi incontrano gli albergatori
- 10/07/2014  Monreale, Capizzi e Cangemi incontrano le associazioni del Tavolo Tematico Tecnico per la Disabilità
- 05/07/2014  Altofonte tifa per Bentivegna: il pugile di nuovo sul ring domenica

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web