Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

19/12/2013 

Italia

È tornato a casa il brigadiere monrealese Giuseppe Giangrande

È tornato a casa il brigadiere monrealese Giuseppe Giangrande Stampa

Era stato coinvolto nella sparatoria avvenuta davanti Palazzo Chigi lo scorso 28 aprile

È stato dimesso oggi e ha fatto ritorno nella sua abitazione di Prato dove trascorrerà le festività natalizie, il Brigadiere dei Carabinieri di Monreale Giuseppe Giangrande, rimasto vittima di colpi di pistola sparati da Luigi Preiti il 28 aprile mentre era in servizio nella piazza antistante Palazzo Chigi a Roma. Giangrande era ricoverato nell’imolese dal 7 maggio scorso nell’ospedale di Montecatone per tetraplegia da lesione midollare.

Il sottoufficiale ha infatti completato la fase riabilitativa ad alta intensità conseguente all’evento acuto dello scorso aprile; in accordo con i servizi sanitari del territorio di residenza, è previsto che possa seguire un percorso riabilitativo di minore intensità a casa.

La famiglia e i colleghi del brigadiere Giuseppe Giangrande lo hanno accolto, oggi all’ora di pranzo, nella sua abitazione di via Machiavelli a Prato. Ad attenderlo un grande striscione con una scritta rossa: ”Forza Giuseppe! Bentornato!! Sei tutti noi”. ”L’ho trovato di buon umore e contento di essere tornato” ha detto il generale dei carabinieri Alberto Mosca che, dopo averlo sentito al telefono oggi, domani gli farà visita.

(Fonte ANSA)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: giuseppe giangrande - torna - casa - lascia - ospedale - riabilitazione - sparatoria - palazzo chigi - 28 aprile

Notizie correlate:
- 15/09/2013 Parla Giangrande, il carabiniere monrealese ferito: "Non sono un eroe"

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web